Arredamento giardino

Consigli per scegliere i mobili da esterno: 6 cose da considerare quando si scelgono tavoli e sedie da giardino

Questi consigli per la scelta dei mobili da esterno sono quello che fa per voi se siete alla ricerca di un aggiornamento di stile. Dopo tutto, i tavoli e le sedie da giardino giocano un ruolo cruciale nell'uso del tuo spazio esterno, quindi devi assicurarti che soddisfino adeguatamente le tue esigenze. Ma con così tanti design tra cui scegliere, può essere difficile conoscere lo stile migliore per te. Non preoccuparti, siamo qui per aiutarti.

Se hai già dato un'occhiata alle nostre idee di mobili da giardino, saprai che c'è molto di più in offerta rispetto all'umile panchina da esterno. Al giorno d'oggi, si possono trovare divani ad angolo, gloriosi letti da giorno, sedie a uovo oscillanti e persino tavolini da caffè che si trasformano in fuochi d'artificio. Qualunque siano le tue esigenze di seduta in giardino, c'è un design che si adatta perfettamente al tuo spazio, al tuo stile e al tuo budget.

Non è un segreto che se hai bisogno di posti a sedere o di superfici, i migliori mobili da giardino trasformeranno totalmente la funzionalità e l'aspetto del tuo spazio. Ora è più facile che mai ricreare lo stesso comfort e stile del vostro spazio vitale interno all'esterno. Ma per scegliere il design giusto, ci sono alcune cose da considerare. Nessuno vuole investire in un set-up nuovo di zecca solo per rendersi conto una settimana dopo che non è del tutto adatto.

Prendendo il tempo necessario per considerare adeguatamente tutte le opzioni di mobili per esterni disponibili, vi assicurerà che questo è un acquisto che funzionerà perfettamente per il vostro spazio e vi durerà per molti anni a venire. Quindi, continuate a leggere per i nostri migliori consigli per la scelta dei mobili da esterno.

Sei consigli per scegliere i mobili da esterno

1. Scegli uno stile che si adatti al tuo tema

consigli per scegliere i mobili da esterno: set di divani grigi di pacific lifestyle

Uno dei consigli più ovvi per la scelta dei mobili da esterno è quello di considerarne l'estetica. Il look giusto può fare o rompere uno spazio, quindi prima di prendere qualsiasi decisione solida, pensa al tema generale del tuo lotto.

Uno degli stili più trendy del momento è il rattan (vedi tu stesso la nostra rubrica sulle tendenze del giardino). È ideale per "ricreare l'aspetto rilassato di un tradizionale giardino di campagna", dicono gli esperti di LOFA, ma se abbinato a cuscini neutri, funziona bene anche per gli appezzamenti moderni.

Parlando di stili moderni, si potrebbe anche considerare la plastica. Certo, potrebbe sembrare strano, ma fidatevi di noi. Ci sono tonnellate di stili freschi disponibili in forme scultoree e colori audaci, che possono aggiungere un elemento di divertimento a uno spazio. Inoltre, molti design includono materiali riciclati, rendendoli un'opzione più ecologica.

Il metallo è un'altra opzione, e forse una delle più versatili. Può avere uno stile tradizionale – si pensi al ferro battuto intricato – o moderno e industriale", dice il team LOFA. Il metallo si integra facilmente in ogni tipo di giardino, dal cottage di campagna alla terrazza sul tetto", aggiungono. Ed è spesso verniciato a polvere per una finitura ancora più durevole, ed è possibile aggiungere anche una finitura colorata.

Se volete dare un tocco più organico al vostro giardino, il legno è una scelta classica. Naturalmente, ci sono molte finiture disponibili. Quindi, che tu voglia rustico o moderno, chiaro o scuro, o dai colori vivaci o neutri, ci sono un sacco di opzioni quando si tratta di idee di posti a sedere all'aperto o idee di tavoli da giardino per adattarsi al tuo tema.

2. Pensa alla manutenzione

consigli per scegliere i mobili da giardino: primo piano del piano in vetro sul tavolo in rattan

Un altro dei consigli più importanti per la scelta dei mobili da esterno è quello di considerare quanta manutenzione – o mancanza di manutenzione – ha bisogno.

La plastica è leggera ed estremamente facile da pulire, il che la rende un'ottima opzione per chi ha bambini", dice il team di LOFA. Basta una rapida passata con acqua e sapone per farlo tornare come nuovo. Anche il rattan sintetico è semplice da pulire (basta essere un po' più delicati su alcuni design, per evitare di rovinare la trama). Per i tavoli, cerca i piani di vetro pulibili, per pulire facilmente le macchie.

Anche il metallo è facile da curare, soprattutto se è verniciato a polvere. Se subisce un graffio, basta usare una penna correttore per riparare il danno. Tuttavia, alcuni metalli possono mostrare segni di ruggine nel corso del tempo – cere speciali possono aiutare a prevenire questo, o rimuovere lo scolorimento leggero.

I migliori mobili da giardino in legno sono di solito costruiti per essere durevoli, con materiali robusti e duraturi che non hanno bisogno di molta manutenzione. Tuttavia, alcuni richiedono un po' di manutenzione se si vuole mantenerli immacolati. Il teak, per esempio, durerà per anni, ma col tempo diventa grigio-argenteo. Alcune persone amano questo aspetto – aggiunge un certo fascino ed è ottimo per le idee di giardino in stile cottage – ma se non sei un fan, puoi usare un pulitore e un protettore di macchie specializzato.

Non dimenticare anche i tessuti – i cuscini rimovibili possono spesso essere messi in lavatrice per una rinfrescata (ma prima controlla l'etichetta). E per la massima facilità di manutenzione, opta per quelli completamente impermeabili che puoi lasciare fuori sotto la pioggia.

Vai alla nostra guida su come pulire i mobili da esterno per altri consigli.

3. Rispetta l'ambiente

consigli per scegliere i mobili da giardino: tavolo e sedie in teak barlow tyrie con ombrellone

I consigli ecologici per la scelta dei mobili da esterno sono sempre buoni da tenere a mente.

Se stai optando per il legno, pensa da dove proviene il materiale. Per esempio, tutti i membri LOFA forniscono prodotti realizzati con legno certificato FSC proveniente da foreste gestite. Questo significa che tutti i loro mobili in legno sono sostenibili e anche completamente riciclabili. Anche il metallo è generalmente riciclabile.

Per una scelta alternativamente sostenibile, optate per mobili fatti con plastica riciclata o detriti marini, suggerisce il team LOFA. La plastica riciclata ha tutte le carte in regola se siete consapevoli della quantità di plastica nei nostri oceani e cercate modi per aiutare il nostro pianeta, aggiungono.

4. Scegli la dimensione giusta per il tuo spazio

consigli per scegliere i mobili da esterno: divano e tavolo da esterno di kettler nel patio

Quando scegliete i vostri mobili da esterno, dovete assolutamente assicurarvi che siano della misura giusta per il vostro spazio.

Come dice il team di LOFA, "I mobili sono disponibili in molte forme e dimensioni, dai set da pranzo per 12 persone ai set da bistrot per due persone". Quindi, considera quante persone devi far sedere e quanto spazio hai a disposizione.

Quando si tratta di tavoli da esterno, gli esperti di LOFA consigliano di "aggiungere un metro tutto intorno, oltre alle misure del tavolo, in modo che le sedie possano essere estratte in modo comodo e sicuro".

In un piccolo giardino o su un balcone, un tavolo rotondo permetterà di far sedere più persone", aggiungono, "perché un tavolo rotondo occupa meno spazio". Non dimenticare anche le opzioni a scomparsa. I migliori set da bistrot e i tavoli a vassoio pieghevoli sono buone opzioni per gli spazi meno generosi.

5. Considera quanto è pesante

consigli per scegliere i mobili da esterno: set bistrot nero di ascalon

Se sei alla ricerca di versatilità, uno dei nostri migliori consigli per scegliere i mobili da giardino è quello di pensare a quanto sono pesanti. Scegliere tavoli e sedie leggeri ti dà la flessibilità di spostarli se lo desideri – per esempio, per fare più spazio per gli ospiti o per inseguire il sole della sera.

La plastica e il rattan sono spesso le opzioni più leggere, quindi sono una buona scelta per le famiglie impegnate o, come dice LOFA, per gli amanti del sole.

6. Finalizzate la vostra combinazione di colori

consigli per scegliere i mobili da esterno: divano angolare grigio di bramblecrest

Il colore è un altro aspetto importante dei mobili per esterni e può cambiare totalmente il modo in cui si collocano in uno spazio. Se stai cercando un'opzione a prova di errore per completare il tuo lotto, scegli i toni neutri. Come consigliano gli esperti di LOFA, le tonalità rilassanti come i grigi, i marroni e i toni smorzati possono integrarsi in qualsiasi spazio esterno.

Potreste già avere una combinazione di colori per il giardino, nel qual caso, estendete il tema ai vostri mobili per un senso di coesione.

Un'altra opzione è quella di utilizzare i mobili per creare un impatto audace. Questo funziona bene se li accoppiate con sfondi neutri – pensate all'arancione al neon contro un recinto nero, o al blu azzurro contro un muro imbiancato. È un modo infallibile per ravvivare uno spazio e aggiungere un tocco contemporaneo. Dai un'occhiata alle nostre idee di mobili da giardino colorati per un sacco di disegni splendidi.

Menu