Giardini, Piante

Cosa piantare a luglio: 10 bellissimi fiori da seminare e coltivare questo mese

Sapere cosa piantare a luglio è utile per ogni amante del giardino. Molti fiori raggiungono il loro apice in questo mese – se state coltivando da un po', è probabile che il vostro appezzamento sia pieno di fioriture. Ma come saprai, non vale mai la pena di riposare sugli allori (non per troppo tempo comunque). Con il giardinaggio, è sempre bene pensare al futuro.

Ci sono molti fiori perenni e biennali che puoi iniziare a seminare a luglio, pronti per essere piantati l'anno prossimo. Con alcune varietà, potete anche raccogliere i semi dalle piante esistenti nella vostra aiuola per usarli, o prendere delle talee. Ora è anche il momento di considerare la semina autunnale e far partire anche alcuni di quei contendenti. E non tutto deve essere seminato o coltivato da zero – se avete voglia di un bel giardino di rose nel vostro appezzamento, questo è un buon momento per piantarne uno.

Cosa piantare a luglio: 10 fiori da coltivare

Scegliere cosa piantare a luglio può diventare un po' opprimente – ci sono così tante opzioni tra cui scegliere. Quindi, per darvi una mano, abbiamo raccolto i nostri fiori migliori da seminare e coltivare questo mese. Troverai anche molti consigli di esperti per garantire che le tue idee di fioriere da giardino e le tue bordure facciano bella mostra di sé.

1. Penstemons

penstemons viola

I Penstemons assomigliano alle foxgloves per la loro fioritura a forma di campana, e sono disponibili in un ricco spettro di colori – dal vivido cerise (provate 'Garnet') e dal viola intenso al bianco brillante ('Snowstorm'). Offrono il loro spettacolo per tutta l'estate fino all'inizio dell'autunno, sono relativamente a bassa manutenzione, e fanno aggiunte ideali alle idee di giardino di casa. Sono anche amate dagli impollinatori.

Se ne avete già alcuni nel vostro giardino, è probabile che mantengano il vostro interesse questo mese. Se ne volete altre per il prossimo anno, questo è un buon momento per fare delle talee. Come consiglia Lucy Chamberlain per Amateur Gardening, tutto quello che dovete fare è tagliare le cime dei germogli non fioriti.

Dovrete seguire l'approccio delle talee di legno dolce per propagare i penstemons. La nostra guida su come prelevare le talee dalle piante contiene consigli approfonditi, ma ecco un rapido promemoria su come fare:

  1. Usa un coltello affilato per prelevare talee lunghe circa 4-5 pollici (10-12 cm), tagliando appena sotto un nodo fogliare, dalle punte non fiorite.
  2. Rimuovere con cura le due foglie inferiori e tagliare le foglie superiori e laterali fino a un terzo per ridurre la loro superficie. Questo eviterà la perdita di umidità.
  3. Immergere le estremità tagliate nella polvere radicante ormonale. Poi, spingerle delicatamente in una miscela 50:50 di compost e perlite.
  4. Se stai prendendo molte talee, puoi metterle in vassoi modulari. Altrimenti, puoi piantarne fino a cinque in un vaso da 3,5 pollici.
  5. Dopo che le talee hanno attecchito, possono essere lasciate indisturbate in inverno o messe in vaso singolarmente.

Se non vuoi aspettare, puoi anche piantare dei nuovi penstemons in vaso in un centro di giardinaggio. Inseriteli il prima possibile, in modo che abbiano il tempo di stabilirsi prima dell'inverno. Preferiscono un terreno umido ma ben drenato, posizionato in pieno sole o in ombra parziale. Se il vostro giardino ha solo terreno pesante, potete aggiungere molta graniglia al bordo per migliorarlo prima di piantarlo.

È una buona idea nutrirle settimanalmente in estate per ottenere i migliori risultati, e non dimenticare di pacciamarle ogni anno.

2. Rose

rose rosa rampicanti in giardino

Le rose sono tra i fiori preferiti di molti giardinieri: profumatissime, meravigliosamente romantiche, cosa c'è da non amare?

Giugno è spesso considerato il periodo di punta per le rose, e a luglio, molte varietà precedenti hanno iniziato a sbiadire. Tuttavia, come spiega Graham Rice per Amateur Gardening, ci sono molte rose a lunga fioritura che abbelliranno il giardino fino all'autunno. E quando si tratta di cosa piantare a luglio, non è troppo tardi per aggiungere al vostro appezzamento le rose comprate in vaso dal garden center.

Graham condivide i suoi consigli per la semina:

  • Nelle prime settimane la loro unica fonte di umidità è la loro zolla originale, quindi all'inizio innaffia quotidianamente", dice Graham. Si può anche aggiungere un debole nutrimento liquido, aggiunge.
  • Pianta la rosa in un leggero avvallamento – questo permette all'acqua di raccogliersi sopra la zolla e poi di assorbirsi dove è necessaria.
  • In situazioni ventose, dei supporti discreti eviteranno che il vento allenti le nuove radici.

Puoi trovare altri consigli su come coltivare le rose nella nostra guida.

rosa bonica

Graham suggerisce anche alcune splendide varietà di rose da provare per una fioritura duratura:

  • Bonica – una rosa vigorosa e prolifica che fiorisce fino all'autunno inoltrato e che poi offre dei bellissimi fianchi rossi. I fiori iniziano come boccioli rosa intenso, che si aprono in una tonalità più brillante prima di svanire in quasi bianco. Raggiungono un'altezza di circa 4 piedi.
  • Old Blush – una varietà con grandi fiori a coppa, resistenti alla pioggia, in una ricca tonalità cremisi. Ha anche una bella fragranza fruttata. Cresce fino a circa 3 piedi.
  • Flower Carpet White – questa rosa fiorisce continuamente fino all'autunno inoltrato, con fiori semidoppi bianchi con centri gialli. E' una buona scelta per i contenitori, quindi prendete in considerazione di usarla per le vostre idee di giardinaggio nel patio. Questa varietà non cresce troppo in altezza, ma può estendersi fino a circa 4 piedi di larghezza.

3. Echinacee

echinacea con ape

Le echinacee sono un'aggiunta favolosa alla bordura con la loro struttura appariscente e il loro colore vivido. Fioriscono da luglio a settembre, e i loro fiori a margherita sono ideali per le aiuole erbacee o in stile prateria.

Potete seminare queste piante perenni ora per piantarle l'anno prossimo. Anne Swithinbank per Amateur Gardening spiega come:

  1. Spargere i semi in modo sottile sulla parte superiore di vasi larghi e poco profondi e coprire leggermente con del terriccio.
  2. Le piantine appaiono generalmente entro tre settimane. Quando sono abbastanza grandi da essere maneggiate, trapiantatene una per vaso da 3,5 pollici.
  3. Spostare o dividere le grandi zolle in primavera con un coltello affilato.

Se ne avete già alcune in vaso dalla semina dell'anno scorso, o se ne avete acquistata una dal vivaio, potete piantarle fino a settembre. Assicuratevi solo di mantenerli innaffiati durante la siccità, aggiunge Anne. A loro piace un posto soleggiato in un terreno ben drenato. Evitate di spostarle una volta che sono dentro.

marmellata di echinacea

Ecco alcuni suggerimenti di Anne sulle varietà di echinacea:

  • Summer Cocktail – una pianta compatta che va bene per i contenitori riempiti di terriccio ben drenato. I fiori si aprono nei toni del giallo arancione, ma col tempo cambiano in un ricco color salmone, con centri a cono scuri.
  • Tomato Soup – le echinacee a fiore rosso come queste sono piuttosto spettacolari, ma sono meno tolleranti all'umidità rispetto ad altre varietà. Assicuratevi di piantarle in un terreno che drena bene, soprattutto in inverno.
  • Marmalade – se state cercando qualcosa di innegabilmente appariscente, questa è una grande scelta. Le sue doppie fioriture e la brillante tonalità arancione la rendono una vera e propria attrazione per le bordure.

Le echinacee sono un'altra pianta molto amata dagli impollinatori. Stai cercando altre piante amiche delle api? La nostra guida ha un sacco di belle scelte.

4. Forget-me-nots

dimenticami

I nontiscordardime, con i loro delicati ma luminosi fiori blu, possono essere piccoli. Ma questo non gli impedisce di essere positivamente affascinante. Puoi piantare i loro semi ora per goderti le loro belle fioriture la prossima primavera.

Come consiglia il team di Thompson & Morgan, potete semplicemente imitare il processo naturale che segue la loro fioritura primaverile cospargendo i semi direttamente nel terreno esterno. Questo può essere fatto da maggio fino a settembre. Quando le piantine sono abbastanza grandi da essere maneggiate, si può desiderare di diradarle per incoraggiare una crescita più forte. Mantenere l'area umida ma non inzuppata d'acqua.

Il posto migliore per i non-ti-scordar-di-me è un terreno ben drenato che sia stato migliorato con molta materia organica. Prosperano all'ombra, quindi sono una bella aggiunta alle idee di giardino all'ombra.

5. Wallflowers

wallflower

I wallflowers, altrimenti noti come erysimum, offrono gloriose spighe di fiori colorati che api e farfalle adorano.

La viola 'Bowles's Mauve' è una ben nota favorita, che fiorisce da marzo fino all'inizio dell'autunno. In alternativa, per i toni rosso fuoco, provate 'Fire King' – non fiorirà a lungo come 'Bowles's Mauve' ma è certamente un'aggiunta straordinaria alla bordura.

Se hai comprato una pianta da un garden center, queste linee guida ti aiuteranno ad aggiungerla al tuo appezzamento:

  1. Iniziare annaffiando bene la pianta nel suo vaso.
  2. Scegli un posto soleggiato con terreno ben drenato e moderatamente fertile e scava una buca grande il doppio del vaso. Aggiungi della graniglia sul fondo della buca se il tuo terreno è pesante, per migliorare il drenaggio.
  3. Aggiungi uno strato di buon compost multiuso alla buca, poi pianta la tua violacciocca, con la parte superiore della zolla a livello della parte superiore della buca.
  4. Riempi gli spazi vuoti rimanenti con una miscela di terra e compost.

Puoi anche piantare dei semi di violacciocca ora, per ottenere dei fiori la prossima primavera. Suttons spiega come:

  1. Seminare i semi in un semenzaio lontano dal punto di crescita finale.
  2. Assicurati che il letto di semina abbia un terreno fine per facilitare la germinazione. Questo dovrebbe richiedere circa 7-14 giorni. Diradarle man mano che crescono, fino a raggiungere una distanza di 15 cm (6 pollici).
  3. In autunno, trapianta le piante nel loro posto definitivo nel tuo giardino. Scegliete un posto con sole o ombra parziale. Spaziatele a circa 30 cm l'una dall'altra e pizzicate le loro punte per incoraggiarne la crescita a cespuglio. Prima di piantare, aggiungete al terreno materia organica di buona qualità o letame ben marcio.
  4. Per i terreni pesanti, aggiungete anche della graniglia orticola e della farina d'alghe.

La nostra guida su come coltivare i fiori dai semi contiene altri consigli utili.

6. Delphiniums

delphinium fiori in fiore

Un'altra pianta perenne che potete iniziare a coltivare da seme ora per ottenere fiori l'anno prossimo sono i delphinium. Queste vistose spighe sono l'aggiunta ideale per il retro delle bordure visto che possono superare i 6 piedi di altezza. Offrendo fioriture a grappolo in bianco, blu, rosa e indaco, fanno alcuni dei migliori fiori da giardino da taglio. Potreste averne alcuni nel vostro giardino proprio ora – la loro stagione di fioritura massima è giugno-luglio.

Coltivarli dai semi è molto più economico che comprare le piante dai centri di giardinaggio, quindi è la via da seguire se siete alla ricerca di idee per il giardino a buon mercato. E ora è un buon momento per farlo, direttamente nel terreno all'aperto:

  1. Scegli un posto soleggiato con terreno fertile e umido ma ben drenante.
  2. Lavorare la materia organica nei primi 6-8 pollici di terreno prima di livellarlo.
  3. Semina i semi di delphinium in modo uniforme prima di coprirli con un leggero strato di terra fine.
  4. Rassoda leggermente il terreno e tienilo umido ma non inzuppato d'acqua.
  5. Le tue piantine dovrebbero spuntare entro tre o quattro settimane. Una volta che hanno tre serie di foglie, diradale a circa 18 pollici (45 cm) di distanza l'una dall'altra.

Se preferite, potete iniziare in vassoi all'aperto o in un letto di semi, e poi trapiantare le piantine in autunno nella loro posizione di crescita finale. La nostra rubrica dedicata a come coltivare i delphinium contiene altri consigli se ne avete bisogno.

7. Foxgloves

foxgloves

Che tu scelga il bianco, il viola o l'albicocca, i foxgloves sono una fioritura estiva molto amata. Un punto fermo del giardino di casa, questi fiori alti fanno grandi aggiunte lungo le idee di recinzione del giardino o sul retro di un'aiuola. E questo è un buon momento per iniziare la semina.

Come dice Tamsin Hope Thomson per Amateur Gardening, queste piante sono autoseminatrici. Tuttavia, se volete un po' più di controllo su dove finiscono le nuove piante, potete tagliare la spiga del fiore prima che i semi vengano rilasciati, poi scuoterla per catturarli. Puoi raccogliere e seminare questi semi da ora fino ad agosto.

Per ottenere i migliori risultati, semina in piccoli vasi e tienili al coperto in una cella frigorifera", dice. Puoi anche farli svernare in una serra senza gelo. In entrambi i casi, dovrebbero essere pronti per essere piantati nell'aprile successivo.

Un consiglio importante è quello di non coprirli di terra quando li semini. Invece, pressateli leggermente, perché i semi hanno bisogno di luce per germinare.

8. Hollyhocks

agrifogli rossi

Le agrifogli sono conosciute come la "spina dorsale del giardino" per una ragione", dice Ruth Hayes di Amateur Gardening. Di solito sono alte almeno 3 piedi e sovrastano gli altri fiori estivi aggiungendo altezza e definizione colorata".

Sono una delle migliori piante da giardino di casa – prova 'Halo Apricot' per i fiori rosa scuro, o 'O'Hara' per i volant rossi a pom-pom. Oppure, per idee di giardino moderne, perché non optare per 'Black Knight' con i suoi sorprendenti, lucidi petali color inchiostro?

Se vi state chiedendo cosa piantare a luglio, questi sono un buon candidato. Potete seminare i semi ora, pronti per essere piantati quando saranno abbastanza grandi in autunno. Ecco come fare:

  1. Semina i semi al coperto per ottenere i migliori risultati, spargendoli in modo sottile su un terriccio livellato che è stato inumidito con acqua fresca del rubinetto.
  2. Coprire con uno strato di vermiculite o compost, aggiungere un coperchio e far germinare su un davanzale soleggiato.
  3. Le piantine possono essere invasate in vasi individuali da 3 pollici quando sono abbastanza grandi da essere maneggiate.
  4. Quando piantate all'esterno, non mettete i vostri giovani agrifogli nel terreno dove la pianta è già cresciuta in precedenza, e date sempre a ciascuno di essi molto spazio.
  5. Le agrifogli sono vulnerabili all'antiestetica malattia fungina della ruggine delle agrifogli. Anche se può essere trattata con un fungicida, è meglio dare loro un buon inizio con terreno fresco e molto spazio.

Anche se sono piante perenni resistenti, è meglio usare delle zucche per proteggere le giovani piante dal freddo dell'inverno, aggiunge Ruth.

9. Aquilegias

aquilegia

Dal vistoso giallo-bianco e rosso di 'Crimson Star' e le spighe opulente di 'Black Barlow' alle delicate sfumature pastello di 'Winky Rose', l'aquilegia è un fiore di inizio estate che offre tutti i tipi di look sorprendenti.

Come spiega Tamsin Hope Thomson per Amateur Gardening, sono prolifici autoseminatori. E proprio come con le foxgloves, potete raccogliere i semi prima che si disperdano (una volta che le teste dei semi sono diventate marroni), per seminarli subito in vassoi di compost. Una volta che sono germinati, diradateli e poi, quando sono abbastanza grandi da poterli maneggiare, metteteli in vaso individualmente in una cella frigorifera. Piantateli in autunno, a 30 cm di distanza l'uno dall'altro.

In alternativa, conserva i semi in buste di carta etichettate da piantare in marzo. Le nuove piante probabilmente non saranno identiche ai genitori, aggiunge Tamsin.

10. Viole e viole del pensiero

viola dell'ape

L'autunno può sembrare un semplice puntino all'orizzonte in questo momento. Tuttavia, se volete davvero prepararvi su cosa piantare a luglio, allora iniziate a pensare ai fiori per le stagioni più fredde. E alcune delle nostre preferite sono le viole e le pansé.

Potete seminare questi semi ora in modo che siano pronti per essere piantati a settembre, spiega il team di Thompson & Morgan. E non è troppo difficile da fare.

Va bene usare un compost senza terra, ma aggiungete un po' di perlite in più se sospettate che il drenaggio sia scarso, dicono. Poi, coprite i semi con un sottile strato di vermiculite e metteteli in temperature di 59-65°F (15-18°C) per germinare. Le alte temperature e i livelli di umidità fluttuanti sono le cause più probabili di fallimento", aggiungono.

Quando sono abbastanza grandi da essere maneggiate, piantate le piantine in vassoi o piccoli vasi e fatele crescere in una cella frigorifera fino al momento di piantare. Fanno delle belle aggiunte ai contenitori e alle idee per le finestre.

Altri consigli per coltivare i fiori a luglio

lupino 'russel mix

È bene sapere cosa piantare a luglio per andare avanti, ma non dimenticate di mantenere anche le fioriture che avete già. Ci sono alcuni semplici lavori da fare in questo mese che manterranno il vostro giardino glorioso:

  • Per incoraggiare una fioritura più lunga, decapita le piante da letto e le piante perenni a fioritura ripetuta.
  • I fiori più alti, come lupini e delphinium, potrebbero aver bisogno di supporti aggiuntivi.
  • Nutrite e pacciamate le bordure e i contenitori, e manteneteli ben irrigati nei periodi di siccità. La nostra guida definitiva alla pacciamatura ha tutto quello che dovete sapere.
  • Fai attenzione agli afidi – puoi imparare come sbarazzarti degli afidi nella nostra pratica guida.
  • Alcuni arbusti a fioritura primaverile avranno bisogno di essere potati ora, come i lillà, le mele cotogne da fiore e la forsizia.

Puoi piantare i bulbi a luglio?

Potresti associare i bulbi da fiore alla primavera. Naturalmente, ce ne sono molti in offerta in quel periodo, dai tulipani spettacolari agli allegri narcisi. Tuttavia, ci sono alcune varietà che fioriscono in autunno e possono essere piantate a luglio.

Le varietà includono nerine, crochi autunnali, Cyclamen hederifolium e il bellissimo Gladiolus murielae. La nostra guida per piantare i bulbi è piena di consigli pratici.

Menu