Giardini, Piante

Cosa piantare in agosto: 10 fiori da seminare o coltivare questo mese

State pensando a cosa piantare in agosto? La chiave per pianificare qualsiasi giardino è di puntare a qualche forma di interesse e di colore in ogni mese e stagione dell'anno.

Mentre l'estate si avvia verso la fine e ci dirigiamo verso l'autunno, si potrebbe pensare che le opzioni si stiano esaurendo. Ma, forse sorprendentemente per alcuni giardinieri, ci sono ancora molte cose che potete piantare e seminare come parte delle vostre idee di aiuola nelle prossime settimane.

In primo luogo, ci sono piante mature pronte a fiorire che possono andare nel terreno per illuminare le prossime settimane. Poi, potete rivolgere la vostra attenzione ai semi annuali e biennali resistenti da seminare in previsione del colore del prossimo anno.

Cosa piantare in agosto: le 10 migliori scelte per la semina e la coltivazione di fine estate

Le dalie sono una scelta ovvia quando si tratta di cosa piantare in agosto, poiché fioriscono fino alle prime gelate e diverse varietà aggiungono interesse con il fogliame bronzeo. Potete anche contare su salvie a lunga fioritura, astilbe, rudbeckias e gaillardie soleggiate, astri, sedum e helenium.

Anche se il terreno può essere asciutto e il sole feroce in questo momento, potete ancora piantare nel terreno, purché manteniate tutto ben irrigato. In alternativa, se le vostre aiuole e i confini sono già pieni, mettete alcune piante in contenitori.

L'importanza di annaffiare regolarmente, specialmente con le nuove piante, non sarà mai sottolineata abbastanza. È fondamentale che le piante siano ben idratate man mano che si stabiliscono, perché la disidratazione ostacola la crescita e indebolisce le piante. Abbiamo una guida dedicata all'annaffiatura delle piante, piena di consigli utili.

1. Dalie

Scatto ravvicinato di una dalia Bishops Children arancione in un giardino estivo

Le deliziose dalie sono una delle piante perenni più diverse e con una lunga fioritura, che vi garantiscono colore e foglie interessanti da metà estate fino all'autunno inoltrato. E agosto è un buon momento per piantarle.

Sono rinomati per i loro petali lucidi in una miriade di colori abbaglianti, così come la loro vasta gamma di forme e stili, dalle piccole teste di pom-pom ai fiori grandi come un piatto.

Un bonus aggiunto è che le dalie sono felici come parte delle vostre idee di giardinaggio in contenitore così come lo sono nel terreno, a patto che siano mantenute nutrite e annaffiate. Infatti, coltivare le piante in contenitore rende più facile spostarle in una serra o in veranda in inverno, quando la crescita superiore muore e i tuberi devono essere conservati in un vassoio di compost in un posto al riparo dal gelo. Ci sono più informazioni su come coltivare le dalie nella nostra guida.

Consiglio: le forbicine sgranocchiano i fiori e le foglie delle dalie. Per catturarle, riempite un piccolo vaso con dei giornali e mettetelo su un bastone vicino alle vostre piante. Le forbicine si nasconderanno lì durante il giorno e potrai raccoglierle e spostarle altrove (cerca di non ucciderle perché mangeranno gli afidi, un parassita ancora peggiore).

2. Sedum

Ammiraglio rosso su fiori di sedum rosa

I sedum dalle foglie carnose, conosciuti anche come stonecrop e piante del ghiaccio, producono cumuli di graziosi fiori rosa su insoliti steli e foglie verde chiaro. Se state pensando a cosa piantare in agosto, sono un'ottima scelta.

Amano un posto soleggiato in un terreno ben drenato e sembrano incredibili quando sono raggruppati insieme nella parte anteriore di un confine. Fanno anche una buona aggiunta alle migliori piante tolleranti alla siccità, perché una volta che si sono stabilite hanno bisogno di poche annaffiature.

Inoltre, poiché fioriscono a fine anno, spesso in autunno, sono una fonte essenziale di cibo per le farfalle e le api che volano tardi.

Consiglio: lasciate i capolini attaccati per tutto l'inverno perché sono bellissimi coperti di brina. Poi tagliateli in primavera, quando la nuova crescita dell'anno prossimo comincia ad apparire.

3. Salvias

I fiori viola di Salvia 'Amistad

Molte salvie ornamentali fioriscono fino all'autunno, e la viola intenso 'Amistad' è una varietà chiave. Quindi, se vi state chiedendo cosa piantare in agosto, queste sono una buona scelta.

Ci sono più di 900 varietà e danno il meglio di sé in un terreno drenante e soleggiato. Le loro foglie spesso emanano un delizioso profumo erbaceo quando vengono schiacciate tra il pollice e l'indice.

Crescono bene anche in idee di fioriere da giardino, il che è un ulteriore vantaggio nei giardini esposti e settentrionali, perché possono essere spostati in casa durante l'inverno per continuare a crescere.

Le varietà resistenti sono tagliate con forza in inverno o all'inizio della primavera, mentre le piante semi-resistenti (controllate l'etichetta al momento dell'acquisto) sono meglio tagliate in autunno e svernate in una serra senza gelo. Se non sei sicuro dello stato delle tue, lascia la potatura fino alla primavera.

Sono anche facili da propagare. Basta seguire questi semplici passi:

  1. Fai delle talee alla fine dell'estate o in primavera. Tagliare pezzi di stelo non fiorito lunghi 4 pollici (10 cm) e togliere le foglie inferiori.
  2. Immergi ogni pezzo tagliato nel gel radicante ormonale e inseriscilo in un vaso di terriccio per talee grintoso e innaffiato.
  3. Coprire il vaso con un sacchetto di plastica trasparente, poi metterlo in una serra fresca al riparo dalla forte luce del sole. Dovrebbero essere pronte per essere invasate in tre settimane.

Puoi trovare altri consigli su come prelevare le talee dalle piante nella nostra rubrica.

4. Rudbeckias

Foto di gruppo di Rudbeckia gialla, rossa e arancione

Le rudbecchie soleggiate possono fiorire fino a ottobre. Illuminano il giardino con i loro fiori grossi, simili a margherite, in tonalità infuocate di giallo, rosso e arancione – perfetto se amate una combinazione di colori caldi per il giardino.

Conosciuti anche come Susan dagli occhi neri, amano un posto soleggiato e sono una delle piante più facili da coltivare, con varietà annuali e biennali come 'Cherokee Sunset' e 'Aries' a doppio petalo iniziate da semi in primavera, e le perenni 'Herbstone' e 'Goldsturm' piantate in qualsiasi momento dell'anno.

I ciuffi maturi delle varietà perenni che hanno quattro o cinque anni possono essere sollevati e divisi in primavera o in autunno.

Consiglio: la maggior parte delle rudbecchie perenni sono disponibili in tonalità di giallo, mentre le varietà annuali coltivate da seme hanno generalmente una colorazione più varia, con arancioni e rossi bruciati spesso disponibili.

5. Crocosmia

Fiori arancioni della Crocosmia Emily McKenzie

Se non sopportate il caldo, evitate di coltivare la crocosmia, perché queste bellezze rosse, gialle e arancioni aggiungeranno molto fuoco ai vostri confini.

Conosciute anche come montbretia e provenienti dal Sudafrica, le crocosmie producono i loro lucidi, pendenti racemi di fiori sopra alte, eleganti e strappy foglie che occupano poco spazio, permettendovi di piantare molte cose complementari intorno a loro.

Possono diventare invasive quando maturano e i cormi da cui crescono iniziano a moltiplicarsi. Risolvi questo problema scavando e dividendo i cormi, tenendo quelli giovani e sodi e scartando quelli vecchi o morbidi e molli al tatto.

Consiglio: poiché provengono dall'emisfero meridionale, le crocosmie non sono affidabili nei giardini settentrionali ed esposti, quindi hanno bisogno di pacciamare con un generoso strato di compost o letame ben marcio nel tardo autunno, quando le foglie sono morte. Hai bisogno di altri consigli? La nostra guida definitiva alla pacciamatura ti copre.

6. Fiordalisi

Foto ravvicinata di un fiordaliso blu con un sirfide

I fiordalisi sono facili da coltivare e sono una scelta adorabile per le idee di giardino di casa. I loro semi vengono seminati ora o la prossima primavera, anche se quelli che vanno in terra quest'anno possono fiorire prima di quelli che vengono iniziati il prossimo, dandovi una più lunga successione di fiori.

Oltre alla tradizionale tonalità blu, sono disponibili anche in una varietà di colori tra cui il profondo 'Black Ball' e il rosa, blu e malva 'Polka Dot'.

Amano un posto soleggiato e devono essere annaffiate regolarmente durante i periodi di siccità. Decorticare anche, per mantenere le piante che producono più boccioli per tutta l'estate.

Una volta che la fioritura è finita, puoi lasciare che le piante si auto-seminino, o raccogliere i semi e seminarli dove vuoi che crescano. Ci sono altri consigli su come coltivare fiori dai semi nella nostra guida.

Un consiglio: estirpa le erbacce intorno alle piante mentre stanno crescendo, perché le erbacce le soffocheranno e ruberanno il cibo, l'acqua e la luce.

7. Larkspur

Larkspur viola in un giardino inglese

Affine ai delphinium perenni, il larkspur è un altro tradizionale annuale resistente che è così facile da coltivare e che si autoseminerà felicemente intorno ai vostri confini in agosto e settembre. E, mentre alcune piante diventano una seccatura quando si diffondono, queste bellezze alte con i loro fiori delicati sono più che benvenute.

Prendono il loro nome dal petalo posteriore appuntito, o 'sperone' su ogni fiore, e fioriscono in tonalità di blu, rosa, malva e indaco.

Consiglio: i Larkspur hanno steli robusti, il che li rende ideali per composizioni e bouquet da interno. In un vaso, assicuratevi che le foglie siano al di sopra della linea di galleggiamento o marciranno e accorceranno il tempo di vita dei fiori. Cercate altri fiori da giardino da taglio? La nostra rubrica ha un sacco di suggerimenti meravigliosi.

8. Cerinthe, o honeywort

I fiori di Cerinthe major 'Purpurascens' o honeywort

Cerinthe major 'Purpurascens', noto anche come honeywort molto più facile da ricordare, è una pianta sorprendente che è una delle migliori, se non la migliore, pianta annuale amica delle api. E, se ti stai chiedendo cosa seminare in agosto, questa è una delle migliori scelte.

La pianta ha attraenti foglie grigio-argento e i fiori sono intriganti, teste tumultuose di petali nei toni del blu e del viola.

I grandi semi triangolari sono facili da raccogliere alla fine dell'estate e in autunno, così puoi seminarli dove vuoi.

Suggerimento: anche se l'artemisia può tollerare la luce o l'ombra, crescerà alta, debole e con le gambe se non riceve abbastanza sole o se è affollata da altre piante.

9. Foxgloves

Rosa e bianco foxgloves in un giardino di casa

Queste piante alte e sbarazzine con le loro lunghe teste di campane viola, rosa o bianche sono una delle nostre biennali preferite e una delle migliori piante da giardino.

Se seminate ora, cresceranno una rosetta immatura di foglie e metteranno radici prima dell'inverno, poi si coricheranno e staranno fuori dall'inverno prima di riprendere la crescita la prossima primavera. Fioriranno la prossima estate, poi metteranno i semi (sono prolifici autoseminatori) e moriranno.

I guanti di volpe sono facili da coltivare, amano la luce, il terreno ben drenato in un luogo soleggiato o leggermente ombreggiato. In natura si vedono di solito nelle siepi e nei boschi leggermente ombreggiati.

Puoi seminarli dove vuoi che crescano o iniziarli in vasi e moduli, facendoli svernare in una cornice fredda prima di piantarli la prossima primavera.

10. Papaveri

Primo piano di un papavero da oppio rosa in un giardino estivo

Se state cercando il dramma e il colore dell'inizio dell'estate quando si tratta di cosa piantare in agosto, provate a seminare i papaveri annuali resistenti.

Sono disponibili in una gamma di sfumature, dallo scarlatto brillante al viola polveroso. Alcuni sono a un solo petalo, mentre altri sono dei pom-pom frondosi, quindi c'è un papavero che si adatta al tuo spazio e alle tue esigenze.

Come sappiamo vedendoli crescere in natura, i papaveri prosperano anche in terreni poveri e sono felici di essere lasciati a se stessi. Tuttavia, il loro meglio è in un luogo soleggiato e ben drenato, quindi se il vostro giardino si trova su un terreno argilloso e pesante, aprite e arricchite il vostro terreno scavando un po' di sabbia e molto compost o letame ben marcio.

Spargete i semi in archi e derivazioni noncuranti per creare un aspetto naturale, e provate a seminare alcuni fiordalisi e gallo di grano allo stesso tempo, perché sono vicini neutrali quando crescono in natura.

Consiglio: per raccogliere i semi di papavero, aspetta che le teste dei semi di papavero siano marroni, secche e sferraglianti, poi tagliale dal gambo e svuota attentamente il loro contenuto in un vaso o in una busta. In questo modo, otterrai più fiori gratis – perfetto se sei alla ricerca di idee gratuite per il giardino.

I migliori consigli per la semina di annuali e biennali resistenti in agosto

Semina di semi di cerinthe major Honeywort in un letto di semi preparato

Prima di seminare piante annuali o biennali, è necessario creare un letto di semina che fornisca le migliori condizioni di crescita per la germinazione dei semi e delle giovani piante.

Liberare un'area da pietre, erbacce, vecchie radici e altri detriti e rastrellare fino a creare un terreno fine. Questo è il momento in cui il terreno diventa leggero e friabile e ha la consistenza di un crumble topping.

Innaffia il terreno e spargi i semi in modo sottile prima di coprirli con un sottile strato di terra. Non preoccuparti se le piantine crescono vicine, puoi diradarle in seguito.

Consiglio: proteggi i semi seminati dagli uccelli affamati – e dai gatti che vogliono usare il posto come toilette – ponendo un reticolo di ramoscelli sopra di essi. Oppure, scoraggiate i parassiti con uno spray al pepe innocuo ma dal profumo sgradevole (per loro). E a proposito di parassiti, non dimenticare che abbiamo un sacco di consigli su come sbarazzarsi delle lumache e come sbarazzarsi degli afidi nelle nostre guide dedicate.

Menu