Giardini, Piante

Le migliori piante per il colore invernale: le nostre scelte preferite per creare interesse stagionale

Se volete che il vostro giardino abbia un bell'aspetto tutto l'anno, includere le migliori piante per il colore invernale è vitale per assicurarvi che ci sia ancora molto da godere durante i mesi più freddi. Quando i colori infuocati dell'autunno iniziano a svanire nelle prossime settimane e il fogliame muore, i giardini possono rapidamente iniziare a sembrare monodimensionali e, francamente, un po' noiosi.

La buona notizia, tuttavia, è che ci sono molte piante che entrano in scena durante l'inverno, con un fogliame, fiori o corteccia meravigliosi in una gamma di colori vibranti ed edificanti. Continua a leggere per alcune delle nostre scelte preferite, poi vai alle nostre idee per il giardino d'inverno per altri modi edificanti per aggiungere interesse al tuo spazio quando le temperature scendono.

1. Heuchera

Heuchera

Queste piante da fogliame hanno un vero effetto durante i mesi invernali, con foglie dalle forme graziose nei toni del prugna, verde lime e arancione. L'Heuchera è una pianta perenne sempreverde facile da coltivare, e fornisce un'eccellente copertura del terreno, perfetta per foderare un sentiero del giardino o ammorbidire i bordi duri.

Le piante crescono anche in vasi e contenitori e sono tolleranti all'ombra. Provate 'Lime Marmalade' per un verde intenso, che si illumina, 'Palace Purple' per un tono ricco, e 'Paprika' per una foglia rossa/arancione. Mescolate e abbinate i colori insieme per creare un'esplosione.

2. Hamamelis

Hamamelis

Profumati fiori a forma di ragno che brillano come braci ardenti sui rami nudi fanno di questo arbusto, noto anche come amamelide, una manna per le bordure invernali. Anche se è una pianta decidua, che perde le foglie in autunno, i fiori appaiono prima del nuovo fogliame primaverile a fine inverno.

'Advent' è la prima a fiorire, con fiori giallo brillante, mentre 'Jelena' ha petali esotici color arancio ramato. L'altezza e la diffusione saranno di circa 4 m e più grandi diventano, più prolifica sarà la loro fioritura.

Le Hamamelis preferiscono un terreno umido ma ben drenato, e staranno bene in un posto riparato in un giardino di bosco. Un bonus extra è il profumo incredibilmente dolce dei fiori, sempre un grande vantaggio nei mesi più bui.

3. Phormium

Phormium

Anche se hanno un aspetto esotico e tenero, con le loro foglie appuntite e strappy, i phormium sono sempreverdi e forniranno colore e struttura durante l'inverno. Scegli una varietà come 'Jester' per un ricco rosso porpora, o phormium tenax variegata che ha foglie verde grigio con bordi oro caldo.

Sono necessari alcuni accorgimenti per mantenerli sani. Pianta in un luogo soleggiato e riparato, idealmente in primavera, in modo che possano stabilirsi prima che arrivi il freddo. Scavare un po' di compost nella buca di impianto. La base deve essere protetta con pacciamatura in inverno se vivete in zone più fredde del paese. La nostra guida alla pacciamatura ha tutte le informazioni necessarie.

In primavera, mantieni il loro aspetto intelligente rimuovendo tutte le foglie appassite.  Taglia il più vicino possibile alla base. Se crescono troppo grandi – e possono raggiungere 1,5 m – possono essere sollevate e divise.

4. Sedum

sedum

Anche se termina la fioritura in ottobre, i fiori rosa a punta piatta e gli steli eretti del sedum aggiungono sottili macchie di colore alle aiuole e alle bordure.

Recentemente rinominato ufficialmente come hylotelephium spectabile, queste erbacee perenni facili da curare sono clienti difficili, anche se preferiscono crescere in pieno sole e in un terreno ben drenato. Provate 'Autumn Joy', i cui fiori cambiano dal verde al rosa scuro con l'avanzare della stagione. 'Brilliant' ha fiori rosa intenso e 'Matrona' ha una tonalità più polverosa. In estate, i sedum sono tolleranti alla siccità, rendendoli davvero un buon tuttofare per tutte le stagioni.

5. Erba della foresta giapponese

Fioriera Brockwell di Garden Trading con Japanese Forest Grass

Le erbe ornamentali sono sempre una buona scelta, in quanto una fontana increspata di erba verde-oro frizzante è sempre una gradita aggiunta al giardino quando tutto il resto sta diventando marrone e appassendo.

Quest'erba, chiamata anche Hakonechloa macra, è un'erba da colorare all'inizio dell'inverno, e crescerà bene al sole o in luoghi ombreggiati. Forma ciuffi spessi e ben formati, e crescerà bene in contenitori o bordure. Usatela per illuminare una zona buia. L'altezza sarà di circa 35 cm e la larghezza di 40 cm. Prova 'All Gold' per un verde fresco, o 'Nicolas' per un fogliame rosso.

Se il vostro centro di giardinaggio locale non lo vende, provate un vivaio specializzato in vendita per corrispondenza. Aspettatevi che l'erba muoia completamente a metà inverno, ma tornerà presto con germogli luminosi in primavera.

6. Cornus (corniolo)

Cornus (corniolo)

La magia avviene davvero in inverno per il corniolo, quando questo arbusto perde le foglie per rivelare meravigliosi steli arancioni e rossi che creano un tocco di colore e di struttura nei paesaggi invernali. Prova 'Winter Flame' per barre sottili di arancione, rosso e oro, 'Anny's Winter Orange' per quelle colorate e ardenti, o 'Golden Twig' per un tocco di verde giallastro.

I cinorrodi sono facili da coltivare. Non sono esigenti riguardo alle condizioni del terreno e tollerano l'umidità, ma preferiscono il sole o l'ombra parziale. Potare all'inizio della primavera per mantenere gli steli luminosi. Si può tagliare fino al livello del suolo, o rimuovere circa un terzo della crescita più vecchia e qualsiasi rametto morto o malato.

L'altezza e la diffusione è di circa 2,5 metri, ma controlla l'etichetta della pianta prima di acquistarla perché questo può variare tra le varietà.

Ci sono altre idee per piante con corteccia invernale attraente nella nostra rubrica.

7. Viburnum 'Charles Lamont'

Viburnum 'Charles Lamont

Colore e profumo sono il Santo Graal per l'interesse invernale, e il viburno offre entrambi. Questo utile arbusto ha splendidi grappoli di fiori dolcemente profumati su steli nudi da novembre a marzo. I graziosi fiori rosa arrossati di 'Charles Lamont' illumineranno le giornate buie.

Il viburno ha bisogno di un terreno ricco e umido e di un posto riparato. Dopo la fioritura, pota i rami vecchi e deboli fino alla base e aggiungi una pacciamatura spessa, profonda circa 7 cm. Evita di ammucchiare la pacciamatura come un vulcano intorno alla pianta perché questo può aumentare il rischio di infezioni.

L'altezza sarà di circa 2,5m e la diffusione di 1,5m. Questo è delizioso piantato vicino a un sentiero del giardino anteriore, per ottenere il pieno beneficio dei fiori profumati.

8. Hebe

Hebe

Questi arbusti sempreverdi compatti daranno una marcia in più a un terreno invernale. A bassa manutenzione e molto resistente, il fogliame si fa sentire durante la stagione più fredda. Prova 'Rhubarb and Custard' per foglie rosa e verdi ordinate su steli viola. Il colore si intensifica nei mesi invernali.

'Heartbreaker' è un'altra scelta che arrossisce di rosa quando il tempo cambia. Per sottili foglie grigio-verdi con bordi bianchi, si raccomanda 'Tricolor'.

Cresceranno fino a circa 60-80 cm, e a causa delle loro dimensioni compatte, gli ebeti sono perfetti in vaso, o si possono mescolare con altri sempreverdi per creare una bordura strutturale che non svanirà.

9. Hellebores

elleboro

Masse di fiori a gennaio sembra troppo bello per essere vero, ma l'elleboro o le rose di Natale ti daranno la merce in splendide sfumature di bordeaux, damasco, albicocca, rosa blush e quasi nero.

Queste bellissime fioriture aperte continuano a fiorire per settimane, e torneranno ogni anno. È possibile piantare alberi e arbusti con questi fiori servizievoli, anche perché non si preoccupano di un posto ombreggiato o scomodo.

Piantare è semplice: basta scavare una buca grande quanto la pianta nel suo vaso, aggiungere una manciata di terriccio multiuso ed è davvero tutto ciò di cui hanno bisogno per crescere. Provate 'Anna's Red' per petali cerise smorzato, 'Spotted Pink' per piccole macchie lentigginose, e 'Double Ellen Purple' per un drammatico quasi nero.

Puoi trovare altri consigli su come coltivare l'elleboro nella nostra guida.

Menu