Giardini, Piante

Le migliori piante per le bacche autunnali: aggiungi uno splendido colore stagionale al tuo giardino

Mentre le fioriture di fine estate svaniscono, avere alcune delle migliori piante per bacche autunnali nel vostro giardino è un modo perfetto per mantenere il colore e l'interesse nel vostro spazio esterno. È facile fissarsi sui fiori, ma un giardino vivace tutto l'anno trae vantaggio dai colori e dalle forme delle belle bacche autunnali.

L'autunno è il momento ideale per piantare arbusti e alberi con frutti attraenti. Il terreno è ancora caldo dai mesi estivi, ma le temperature giornaliere più fresche non stressano le piante. Questo dà loro la possibilità di crescere in modo ottimale prima che arrivi l'inverno.

La maggior parte degli arbusti e dei piccoli alberi sono adatti sia per i contenitori che per le aiuole e le bordure, il che significa che potete introdurli in giardini di qualsiasi dimensione. Un ulteriore vantaggio è che anche la fauna selvatica amerà condividere il bottino di bacche. Abbiamo messo insieme alcuni dei preferiti qui sotto, poi andate a vedere le nostre migliori piante sempreverdi per qualsiasi giardino per altri modi per ottenere un colore garantito nel vostro spazio esterno nei mesi autunnali e invernali.

1. Pyracantha

Arbusto Pyracantha con bacche autunnali rosse

Un arbusto resistente e facile da curare, chiamato anche firethorn, che cresce al sole o all'ombra e in quasi tutti i terreni, tranne quelli umidi. Ha densi grappoli di bacche simili a perle che iniziano a maturare in settembre e durano fino all'inverno. Sono adatte alla coltivazione in vaso, o possono essere piantate come siepi o contro un muro per mostrare la loro forma attraente. Per le bacche giallo oro, prova 'Saphyr Jaune'. Il rosso brillante di 'Mohave' è una scelta eretta che fa una buona siepe. Per una bacca arancione, provate 'Orange Glow'. Gli uccelli si divertono a mangiare quelle rosse e arancioni, ma lasceranno stare quelle gialle. La Pyracantha ha spine lunghe e taglienti, quindi anche se questo rende la pianta una buona barriera di sicurezza, evitate di metterla in zone dove i visitatori passano con lo sguardo.

CONSIGLIO DI CURA: potare dopo la fioritura in primavera, tagliando la nuova crescita per mantenerla ordinata.

2. Callicarpa

Callicarpa con bacche viola per il colore autunnale

La cosiddetta 'Beauty Berry' merita il suo nome, con una profusione di bacche viola-viola contro il fogliame oro, rosso e malva in autunno. E' decidua, ma le bacche rimangono una volta che le foglie sono cadute in inverno, e gli uccelli non le beccano. Provate la Callicarpa bodinieri per le sue belle bacche color prugna con una lucentezza quasi argentea. L'arbusto preferisce il sole o l'ombra attenuata e può crescere fino a 2 metri di altezza.

CONSIGLI PER LA CURA: Quando si pianta, aggiungere al terreno un po' di compost ben sciolto. Potare gli steli disordinati all'inizio della primavera.

3. Cotoneaster

Cotoneaster arbusto coperto di bacche rosse

Queste piccole bacche lucide e brillanti daranno colore all'autunno nelle giornate più grigie. Questo arbusto è facile da coltivare, con una tolleranza per il terreno di scarsa qualità, anche se avrà bisogno di un posto soleggiato o parzialmente ombreggiato. La maggior parte sono sempreverdi, e mentre alcuni sono alti con steli arcuati, altri, come 'Queen of Carpets' strisciano lungo il terreno. Provate 'Cornubia' per una varietà alta, che cresce fino a 8m e ha un fogliame semi sempreverde con bacche rosso brillante.

CONSIGLIO DI CURA: Dopo che i fiori bianco crema sono finiti a metà estate, date alla pianta una leggera spuntatina.

4. Berberis

arbusto di berberis coperto di bacche rosse

Ci sono molte varietà diverse di questo arbusto, chiamato anche crespino giapponese. Alcune sono sempreverdi e altre decidue.  Berberis thunbergii è un popolare tipo deciduo, ma tutte le varietà mettono in scena uno spettacolo autunnale spettacolare, con foglie rosse e generosi grappoli di bacche. Provate 'Rose Glow' per un bel fogliame viola e rosa, e molti frutti rossi. Se lo spazio è limitato, provate 'Bagatelle' che è una specie nana con un cumulo di fogliame rosso-viola, o 'Helmond Pillar' che è stretta ed eretta. Berberis cresce bene al sole o all'ombra parziale. L'unica cosa a cui fare attenzione sono le sue spine spinose!

CONSIGLIO DI CURA: Tagliare leggermente in inverno per mantenere la forma, ma non dopo la fioritura per non perdere le bacche.

5.  Skimmia

skimmia pianta sempreverde coperta di bacche rosse

Sono le piante femminili, come la Skimmia Japonica Nymans, che forniscono le bacche autunnali di colore rosso brillante in questa pianta sempreverde e resistente, ideale per introdurre un po' di vita e di anima in una bordura ombrosa. Assicuratevi solo di piantare un compagno maschio nelle vicinanze (provate 'Rubella', o 'Kew Green') per assicurarvi di ottenere alcune bacche. La Skimmia è tollerante ad una vasta gamma di condizioni, e preferisce una posizione semi-ombreggiata. Il pieno sole può bruciare le sue foglie. Volete altre idee di piante per le zone d'ombra? Vai alla nostra guida alle migliori piante che amano l'ombra.

CONSIGLIO DI CURA: Quando pianti la Skimmia, aggiungi prima un po' di compost ben marcio al terreno.

6. Sorbo

sorbo coperto di bacche rosse

Grappoli di succose bacche rosse pendono dal fogliame dalle foglie piumose che si trasforma in sfumature di arancione bruciato e rosso intenso prima di cadere da questo bellissimo albero. Prova Sorbus aucuparia per le bacche rosso-arancio o 'Eastern Promise' per quelle rosa rosato. E' una risorsa per il giardino tutto l'anno, dato che ha delicati fiori primaverili e foglie verdi vibranti. E' l'ideale per un giardino naturale, dato che le bacche sono molto amate dagli uccelli. Pianta in un terreno umido e ben drenato in un luogo soleggiato. Può crescere fino a 6 m di altezza in 20 anni.

CONSIGLI PER LA CURA: Concimare con un fertilizzante granulare in primavera.

7. Crespino

piante di corbezzolo in un cesto

Questa pianta, conosciuta anche come Gaultheria procumbens e bosso, porta gioia autunnale con bacche rosse, rosa o bianche su foglie ovali rosso scuro e viola. È una pianta robusta e resistente, che copre il terreno, e cresce piatta e di lato quando viene piantata nelle bordure. Sarà felice anche in contenitori, ed è ideale per un patio o un balcone. Un bonus extra è che le foglie hanno un profumo deliziosamente caldo e speziato – sono la fonte dell'olio essenziale di wintergreen che è talvolta usato per i malanni di stagione. Troverete altre idee di giardinaggio nel patio nella nostra rubrica.

CONSIGLIO DI CURA: Proteggere le piante dall'essiccazione in estate. Amano le condizioni umide, ma mai quelle umide.

8. Biancospino

siepe di biancospino coperto di bacche

Possiamo pensare al biancospino come a una pianta selvatica da siepe, ma fa una bella aggiunta al giardino, con un sacco di fiori cremosi in primavera e bacche lucide rosso scuro in autunno. Il biancospino comune, Crataegus monogyna, sarà un'eccellente e densa siepe, anche se è deciduo, quindi le foglie cadono in autunno.

È meglio piantato come radice nuda tra novembre e marzo, in un luogo aperto e soleggiato o in ombra parziale, ed è facile da curare una volta che si è stabilito. Aggiungete molto compost nella buca di impianto, e poi pacciamate con uno strato di 5-7 cm di trucioli di betulla. Le bacche del biancospino sono commestibili: fanno una gelatina color rubino brillante, ideale da mangiare con formaggi e salumi.

Consiglio per la cura: mantenere il biancospino ben irrigato per i primi anni dopo l'impianto, prestando particolare attenzione alle sue esigenze nelle estati calde e secche.

Menu