Piante

Le migliori piante con bacche invernali: 15 piante per aggiungere colore

Le migliori piante con bacche invernali vengono in soccorso del giardino d'inverno, aggiungendo un tocco di colore gioioso quando è più necessario.

Quando le giornate si accorciano, uno spettacolo di bacche lucenti aggiungerà un fattore di spicco. Piantatele vicino alla porta d'ingresso per dare un tocco di colore quando tornate a casa o scegliete un posto nel giardino sul retro dove potete vederle dalla casa.

Scegliete il rosso o l'arancione tradizionali, o se preferite una tavolozza di colori più freddi per le vostre idee di giardino d'inverno, optate per i bianchi cremosi, i viola o i rosa vibranti per un tocco molto moderno. Basta una leggera spolverata di brina e le cose inizieranno a sembrare davvero magiche!

Scegliete piante con bacche invernali per dare un impulso stagionale al vostro orto

Non c'è motivo che il vostro giardino manchi di interesse durante i mesi più freddi. Inserendo piante con bacche invernali nel vostro schema di piantumazione, potrete rallegrare anche le giornate più cupe.

1. Callicarpa bodnieri

Callicarpa bodnieri pianta con bacche invernali

Conosciuta anche come beautyberry, la callicarpa mette su uno spettacolo sorprendente di bacche in inverno, quindi questa pianta ha un nome appropriato. Il loro colore simile a un gioiello rende vivo il giardino, appeso in rigogliosi grappoli rosa-viola molto dopo che le foglie autunnali sono cadute e durano per tutto l'inverno.

Questo arbusto non è esigente e sta bene al sole o all'ombra parziale, prosperando nella maggior parte dei tipi di terreno. La 'Profusion' a bacche viola è una varietà di callicarpa ampiamente disponibile, mentre la 'Leucocarpa' ha bacche color crema avorio se preferite qualcosa di più delicato.

Provate a raccogliere alcuni steli carichi di bacche e sistemateli in un vaso per sfruttare al meglio i loro colori straordinari in casa.

2. Gaultheria procumbens

Gaultheria procumbens pianta con bacche invernali

Meglio conosciuto per le sue bacche lucide, accattivanti e durature, questo arbusto sempreverde aggiunge un vero tocco di colore al paesaggio invernale. Per un colpo di rosso, non si può battere, e si possono anche ottenere varietà con bacche rosa candito e bianche. È una delle migliori piante con bacche invernali che potete aggiungere al vostro giardino.

È anche conosciuta come checkerberry, boxberry e American wintergreen. Coltivare la Gaultheria procumbens in un terreno umido ma ben drenato in pieno sole o in ombra parziale. Si diffonde facilmente, ma si può controllare affettando una vanga attraverso le radici.

Funziona bene in un'accogliente fioriera invernale fuori dalla porta d'ingresso, e le bacche si stagliano davvero bene su uno sfondo di sempreverdi. Se ne piantate una in vaso, ricordatevi di usare un concime ericaceo perché la gaultheria fa parte della famiglia delle eriche che odiano il calcare.

3. Euonymus europaeus (albero del fuso)

Euonymus europaeus arbusto a fuso con bacche invernali

Il legno di questo grande arbusto deciduo era tradizionalmente usato per fare fusi, il che spiega il nome. Il suo aspetto migliore è in inverno, quando si ricopre di grappoli di splendide bacche rosa-arancio che rimangono a lungo dopo che le foglie scarlatte sono cadute. Nella stagione fredda i baccelli si aprono per rivelare i semi arancioni brillanti.

Euonymus europaeus gode di una posizione in pieno sole o in ombra parziale, in qualsiasi terreno ben drenato. E' stupefacente nelle bordure dei giardini d'inverno con bulbi precoci. La fauna ama le sue foglie e i suoi frutti, specialmente i pettirossi, quindi è una delle migliori piante con bacche invernali se volete dare una spinta alla biodiversità nel vostro giardino.

4. Agrifoglio

bacche di agrifoglio

Tolleranti sia al sole che all'ombra, gli agrifogli sono una grande aggiunta al giardino in qualsiasi momento dell'anno, ma soprattutto in inverno. Il loro fogliame verde lucido e le accattivanti bacche rosse sono perfetti per le vostre idee di ghirlande natalizie, addobbando le sale con i loro allegri rami e altre decorazioni stagionali.

Oltre agli alberi più grandi in giardino, sono disponibili anche in versioni più piccole da piantare in un vaso e da agganciare a forma di lecca-lecca. Sembrano intelligenti se ne scegliete un paio per illuminare un portico anteriore in inverno, o aggiungeteli alle vostre idee per il patio invernale per un sollevamento stagionale. Sentitevi liberi di aggiungere le luci delle fate!

Nella desolazione dell'inverno, l'agrifoglio è una scelta sempre affidabile con le sue bacche rosse brillanti.

5. Snowberry

Symphoricarpos albus con bacche invernali

Symphoricarpos albus, per chiamarlo con il suo nome latino, è un arbusto deciduo che produce graziosi fiori rosa e bacche bianco perla. Facile da coltivare e da curare, è un arbusto denso che cresce rapidamente e tollera qualsiasi cosa, comprese le situazioni di ombra e i terreni poveri.

Provate a piantarlo in un luogo ombreggiato per aggiungere un tocco luminoso al giardino d'inverno quando le bacche sono al loro meglio. Aggiungerà un vero punto focale a un angolo altrimenti noioso.

Se volete attirare gli uccelli nel vostro giardino, essi si riverseranno nel vostro spazio per banchettare con le bacche di questa pianta e apprezzeranno anche il riparo e la sicurezza offerti dai suoi rami che formano un boschetto.

6. Aucuba japonica

Aucuba japonica con bacche invernali

Conosciuta anche come alloro giapponese variegato, questa bella pianta prospera ovunque nel giardino, comprese le aree ombreggiate, ed è anche facile da curare. Con grappoli di bacche rosse lucide e brillanti incastonate in un attraente fogliame maculato, è un'aggiunta che cattura l'attenzione.

Si rivela veramente utile quando le foglie emanano un effetto di miglioramento della luce e le bacche aggiungono un tocco di scarlatto brillante che risolleva anche le giornate più cupe. E' un'ottima scelta per una delle migliori piante da siepe, perché è bella tutto l'anno.

C'è solo un po' di scienza da ricordare, però. Per ottenere bacche rigogliose come queste, avrete bisogno di una varietà maschile dell'arbusto piantata nelle vicinanze.

7. Viburnum

Viburnum plicatum con bacche invernali

Il viburno è una delle nostre piante preferite con bacche invernali perché è un arbusto che continua a dare, qualunque sia il mese. I suoi vistosi fiori rosa o bianchi, il fogliame sempreverde e i grappoli di bacche lucide daranno al vostro giardino un tocco elegante in qualsiasi stagione.

Le splendide bacche dalle tonalità metalliche maturano in autunno e durano per tutto l'inverno, aggiungendo interesse al giardino. La maggior parte dei tipi di viburno sono disponibili in una tonalità di colore viola blu scuro-nero, ma sono anche disponibili in varietà rosa brillante che sono più accattivanti.

Gli uccelli amano il viburno perché fornisce tutto, da un baldacchino per la costruzione del nido a un'abbondanza di bacche lucide con cui banchettare.

8. Vischio

bacche di vischio

Le bacche bianche e luminose delle piante di vischio sono un'aggiunta magica al giardino in inverno. È un sempreverde che cresce su un albero ospite come melo, biancospino, pioppo, tiglio o conifera.

È un must a Natale, naturalmente, perché i mazzi sono così belli da appendere per la decorazione, soprattutto come parte del vostro piano per le idee di decorazione del portico di Natale.

Con poteri mistici che si pensa risalgano ai Druidi, si suppone che porti fortuna e allontani gli spiriti maligni. È abbastanza facile da coltivare con un kit, ma è necessario essere pazienti perché ci vorranno alcuni anni per stabilirsi. Oppure potete provare a coltivarlo da semi presi dal vostro mazzo di festa del benessere di quest'anno.

9. Pyracantha coccinea

Pyracantha coccinea. con grappoli di bacche

Con le sue accattivanti esposizioni di bacche lucenti, la pyracantha è un grande arbusto da addossare a un muro o a una recinzione del giardino, o da coltivare come siepe. C'è un bonus nel fatto che le sue foglie spinose fungono anche da deterrente per i ladri.

Conosciuto anche come spino di fuoco, le bacche autunnali brillantemente colorate si presentano in grappoli scarlatti, arancioni o gialli. È un'ottima scelta per i giardini naturali, specialmente se volete attirare gli insetti impollinatori e gli uccelli che nidificano, che si nutrono delle bacche che forniscono loro una buona fornitura di cibo durante i mesi più freddi.

Questo arbusto è facile da coltivare nella maggior parte dei terreni e delle situazioni, il che lo rende una grande scelta per le aree problematiche del giardino dove non cresce molto altro.

10. Rosa canina

rosa canina nel giardino d'inverno

La rosa canina dai colori brillanti è una "bacca" di cui ogni giardino d'inverno ha bisogno e una buona ragione per non decapitare tutte le rose in estate. Per ottenere buoni frutti di rosa canina, non cimare tutto o le piante non possono produrre semi. Lasciatene qualcuna da sola e raccogliete i frutti in inverno.

Quando il tempo diventa più freddo, le bacche di rosa canina passano dal verde a profonde sfumature di rosso e arancione, e sono una fonte di cibo nutriente per la fauna selvatica. Sono anche molto belle, aggiungendo colore, struttura e interesse con le loro ricche sfumature rosso-arancio.

11. Biancospino

bacche di biancospino nel giardino d'inverno

Le bacche rosso intenso e lucido del biancospino (in senso stretto sono 'haws' non bacche) sono le più scure tra le piante invernali con bacche. In primavera, è coperto da masse di fiori, poi naturalmente le bacche sono la stella dello spettacolo in autunno e in inverno.

I biancospini sono ideali per tutti i piccoli giardini. Il biancospino comune funziona bene come siepe, anche se la versione nana è una grande aggiunta alle bordure. Può essere coltivato anche in un grande contenitore, quindi è una buona scelta se volete coltivare le bacche nel patio o in un piccolo giardino di cortile.

Crescono in qualsiasi terreno, al sole o all'ombra parziale, e hanno bisogno di poca manutenzione. Gli uccelli raccoglieranno le bacche, quindi sono una buona scelta per attirare la fauna selvatica nel vostro giardino, oltre ad avere un bell'aspetto.

12. Sorbus 'Pink Pagoda'

Sorbus pseudohupehensis rosa Pagoda

Sorbus 'Pink Pagoda' è uno dei migliori alberi per piccoli giardini. È facile da coltivare e le splendide bacche rosa sono una delizia in inverno, dopo i grappoli di fiori bianchi in primavera e le drammatiche foglie rosse in autunno. È l'albero perfetto per i piccoli giardini.

È anche un'opzione di facile cura, non richiede quasi nessuna potatura. Il terreno migliore è quello fertile e ben drenato e non prospera nei terreni argillosi con scarso drenaggio. Ama un sito aperto e soleggiato, ma può gestire un po' d'ombra. Il colore delle bacche sarà migliore se coltivato in una posizione soleggiata.

13. Rowan

Rowan albero con bacche in inverno

I sorbi (altri nomi includono il frassino di montagna e Sorbus aucuparia) sono alberi facili da coltivare che danno il meglio su terreni fertili e ben drenati, e non amano l'argilla o le condizioni di ristagno idrico. Preferiscono un sito aperto e soleggiato, ma possono gestire un po' d'ombra e generalmente non sono così esigenti.

Questi attraenti alberi ornamentali sono una scelta fantastica per un piccolo giardino urbano. Hanno un portamento compatto che si adatta bene ai giardini di cortile e ai patii. Le Rowan sono una calamita per gli uccelli e altri animali selvatici.

Il loro lungo periodo di interesse significa che hanno un peso superiore al loro peso. Il loro fiore all'occhiello sono naturalmente i grappoli di splendide bacche che penzolano dai loro rami e danno il colore invernale di cui hanno tanto bisogno.

14. Cotoneaster

bacche di cotoneaster nel giardino d'inverno

Le voluttuose bacche scure del cotoneaster rimangono sull'arbusto dall'autunno fino all'inverno, e sono disponibili in tonalità di rosso, viola e nero. Oltre alle bacche i loro grappoli di fiori durante l'estate sono prolifici e hanno anche un bel fogliame autunnale. Alcune sono sempreverdi, il che significa che hanno una lunga stagione di interesse.

In termini di dimensioni variano da piante da copertura del terreno con un'abitudine di diffusione a siepi e piccoli alberi. Meglio se piantate in pieno sole e in un terreno ben drenato, tollerano i climi più freschi e secchi, ma dovrete pensare a come proteggere le piante dall'inverno, quindi è meglio un luogo riparato.

Richiedono poche attenzioni una volta stabilite, quindi sono in cima alla lista dei giardinieri a bassa manutenzione che cercano piante con bacche invernali.

15. Skimmia 'Humpty Dumpty'

Skimmia Humpty Dumpty con bacche glassate rosa

Le Skimmia sono arbusti sempreverdi compatti con piccoli fiori bianchi o gialli seguiti da attraenti bacche rosse sulla forma femminile della pianta. La maggior parte delle varietà di skimmia è maschio o femmina, quindi è necessario coltivare due varietà diverse per assicurarsi che le femmine producano le loro bacche rosse brillanti.

Questo arbusto a crescita bassa che tollera l'ombra fornisce la tanto necessaria fioritura invernale e il profumo, mentre le bacche aggiungono piccole macchie di colore. Va bene per bordare i bordi e come pianta da copertura del terreno, preferendo un terreno ben drenato e ragionevolmente fertile. La Skimmia fiorisce in piena o parziale ombra.

È anche una delle migliori piante a bassa manutenzione. In termini di cura delle piante, tutto quello che dovete fare è potare leggermente in forma dopo la fine della fioritura e pacciamare di tanto in tanto.

Quali piante hanno bacche rosse in inverno?

L'agrifoglio è la scelta classica per introdurre le bacche rosse nel vostro giardino, dandovi un tocco di colore brillante durante la stagione fredda e fornendo il fogliame per le vostre decorazioni natalizie fai da te.

Altre buone varietà da scegliere che sono anche di colore rosso sono pyracantha, cotoneaster, skimmia e gaultheria.

bacche di agrifoglio in trug

Quale arbusto ha bacche nere in inverno?

Alcune varietà di viburno hanno bacche nere e viola scuro. Gli alberi di prugnolo hanno bacche nere come la prugna, meglio conosciute come le prugnole usate per fare il gin, mentre le bacche di ginepro hanno anch'esse un colore nero scuro come l'inchiostro.

arbusto invernale con bacche nere

Quali bacche mangiano gli uccelli in inverno?

Le bacche sono un'importante fonte di cibo per gli uccelli durante l'inverno, soprattutto quando il terreno è ghiacciato e ci sono pochi insetti.

Alcuni uccelli, come i tordi canterini e i merli, trovano la maggior parte del loro cibo invernale nelle bacche, ma vale anche la pena di aggiungere un paio di mangiatoie per uccelli al tuo giardino per aumentare anche il loro cibo.

Alcune delle piante con bacche invernali che gli uccelli amano includono sorbo, agrifoglio, fuso ed edera, così come arbusti attraenti come cotoneaster, pyracantha e berberis. Tutti questi sono buoni per una vasta gamma di uccelli.

Menu