Come fare, Giardini, Piante

Vuoi sapere come essiccare i fiori? Ecco tutto quello che devi sapere

Una volta che sapete come essiccare i fiori, potete avere in casa vostra allestimenti floreali che durano per mesi. I fiori freschi vi daranno solo pochi giorni di gioia, ma con l'ultima mania il divertimento non si ferma mai, inoltre aiuta a prolungare la vita dei vostri preziosi fiori da giardino. È dappertutto su Instagram e sulla strada principale e ci sono così tante varietà di fiori secchi e fogliame disponibili per l'acquisto, ma perché non risparmiare un po' di soldi e farli essiccare da soli? È così facile quando sai come fare!

Ci sono solo pochi semplici passi da seguire per ottenere i tuoi fiori secchi proprio come quelli che puoi comprare nei negozi e online. Ci sono anche alcune altre cose da tenere a mente, come quando e come raccogliere i fiori. Forse la cosa più importante di tutte è che abbiamo tutti i consigli su come ottenere le migliori esposizioni possibili una volta che hai capito come essiccare i fiori. Poi tutto quello che resta da fare è provvedere alla corretta cura dopo l'esposizione per assicurarsi che duri nel tempo.

Una volta che hai capito come essiccare i fiori, vai alle nostre idee di piante da interno per trovare altri modi per portare l'esterno in casa tua.

COME ASCIUGARE I FIORI

Fiori secchi in barattolo di marmellata

Puoi comprare fiori secchi, ma c'è qualcosa di ancora più speciale nel raccogliere gli ingredienti per il tuo display dal tuo giardino. Raccogliete i fiori e il fogliame in un giorno asciutto, dopo che la rugiada del mattino è scomparsa. Ci sono due metodi di essiccazione – l'essiccazione all'aria o al microonde che possono essere usati come regola generale per la maggior parte dei fiori. Ma potete scorrere in basso per le tecniche di essiccazione specifiche per le migliori varietà di fiori secchi.

Per asciugare all'aria, rimuovi il fogliame in eccesso, lega gli steli appesi verso il basso su un appendiabiti, poi mettili in un armadio chiuso e arieggiato, lontano dalla luce. Lasciare fino a tre settimane per asciugare completamente.

Il metodo a microonde è adatto a teste di fiori più piccole. Prendi un piatto monouso per microonde e metti qualche centimetro di gel di silice all'interno. Mettete i fiori in cima e poi riscaldate nel microonde appena sopra la temperatura di scongelamento in raffiche di un minuto per un massimo di 5 minuti, controllando spesso. Una volta che i fiori sono asciutti, rimuovere il piatto, coprire e lasciare per un giorno. Rimuovere il gel dai fiori con un pennello e ricoprire con uno spray acrilico trasparente per prevenire l'ingiallimento. Mantenere i fiori al meglio posizionandoli lontano dalla luce diretta.

I MIGLIORI FIORI E COME ASCIUGARLI

HYDRANGEAS

Ortensie secche in un bicchiere su un tavolo di legno con corno e fruttiera

Quando tagliare: H. macrophylla, H. paniculata e H. arborescens possono essere tagliate quando il colore dei capolini è sbiadito e cominciano a sviluppare una consistenza cartacea. Tagliare gli steli relativamente corti per evitare di rimuovere i boccioli dell'anno prossimo.

Come essiccare: Mettere le estremità degli steli in un contenitore con circa 2in (5cm) di acqua (non riempire), in un armadio arieggiato per una o due settimane.

Idee da provare: Disponi da solo in un vaso di vetro chiaro o in un contenitore argentato. Le ortensie secche sono anche superbe per le ghirlande di Natale.

AGRIFOGLIO MARINO

la Boutonniere nella tasca del vestito dello sposo di eucalipto ed Eryngium

Quando tagliare: L'agrifoglio marino (Eryngium alpinum, E. giganteum, E. bourgatii) dovrebbe essere tagliato quando i fiori sono completamente formati a metà e fine estate. La maggior parte degli eryngium blu iniziano in argento e diventano blu elettrico o viola, quindi assicuratevi di aspettare fino a quando il colore è al suo meglio.

Come essiccare: Rimuovi le foglie più basse e metti i gambi in un contenitore alto. Oppure appendete i mazzi a testa in giù in una stanza calda per una o due settimane: l'essiccazione rapida al calore aiuta a preservare il loro colore.

Idee da provare: Disponi in un vaso con lavanda essiccata, cardo globulare e fiordalisi. Anche i fiori arancioni o gialli sono perfetti. Oppure fai un mazzo più piccolo da usare come corsage per te o per il tuo partner.

NIGELLA

Teste di semi di Nigella essiccati

Quando tagliare: I fiori blu sono un punto fermo del giardino di casa, ma sono i baccelli dei semi con i loro viticci che rendono l'amore nella nebbia popolare nelle composizioni secche. Tagliare quando i petali cadono e togliere il fogliame.

Come essiccare: Mettete insieme piccoli mazzi, legateli con uno spago e appendeteli a testa in giù in un luogo fresco e asciutto per due-tre settimane.

Idee da provare: Create un posy rustico con erbe secche come il pennisetum e altri fiori selvatici come lo scabious. In alternativa, sistemate alcuni steli da soli in un vaso di vetro stretto.

ALLIUM

Allium nel vaso

Quando tagliare: Scegliere tra A. giganteum, A. stipitatum, A. christophii e A. schubertii, e tagliare quando i capolini sono al massimo. Alcune teste di semi di allium (come quelle di A. schubertii) si asciugano naturalmente in giardino, ma durano più a lungo se asciugate in casa.

Come essiccare: Mettete le estremità degli steli in un contenitore con 2in (5cm) d'acqua e lasciate per tre a sei settimane, senza riempire. Non è necessario appenderli a testa in giù.

Idee da provare: Gli allium secchi sono meglio esposti da soli in un contenitore semplice ed elegante. Quelli che assomigliano a fuochi d'artificio (A. christophii e A. schubertii) sono bellissimi spruzzati d'argento o d'oro per Natale (o per la Bonfire Night).

CARCIOFO E CARDO

Carciofo e cardo

Quando tagliare: questi devono essere tagliati quando i loro fiori viola sono al massimo – in estate o all'inizio dell'autunno. Se li tagliate prima della comparsa dei fiori, non dureranno altrettanto bene. Mantenete i gambi lunghi perché funzionano meglio nei vasi alti.

Come asciugare: I fiori sono pesanti, quindi è meglio appenderli singolarmente, a testa in giù, in una zona asciutta e ben ventilata che sia calda ma non al sole diretto. Lasciare per due o tre settimane.

Idee da provare: Abbinare con Eryngiums secchi – i toni blu di quest'ultimo completeranno perfettamente i fiori viola. Se avete tenuto gli steli molto lunghi, sono brillanti da soli in un vaso molto alto, da terra.

Menu