Come fare, Giardinaggio

Come coltivare i cavoletti di Bruxelles

Imparare a coltivare i cavoletti di Bruxelles in casa significa avere cavoletti dolci e ricchi di noci da gustare con la cena di Natale. Ma i cavoletti di Bruxelles non sono solo per Natale! Sono sani e deliziosi, quindi provateli arrostiti in olio d’oliva, saltati in padella per una maggiore croccantezza, o anche togliete le foglie e gettateli nelle insalate invernali.

I germogli crescono in quasi tutti i terreni, ma hanno bisogno di un posto soleggiato e riparato per proteggerli dai venti forti. Se li seminate dall’inizio di marzo all’inizio di aprile, avrete un raccolto delizioso da gustare per tutto l’inverno. Ci sono anche varietà precoci di germogli che puoi piantare a febbraio, quindi assicurati di controllare l’etichetta prima di seminare.

Continua a leggere per la nostra guida passo dopo passo alla coltivazione dei germogli, dalle condizioni perfette e quanto tempo impiegheranno a crescere, ai problemi comuni e a come evitarli. E se vuoi provare a coltivare anche un’altra verdura, vai alla nostra guida su come coltivare l’aglio per i consigli degli esperti.

Guida passo dopo passo alla coltivazione dei cavoletti di Bruxelles

Metodo:

  1. Se stai piantando varietà precoci, semina in piccoli vasi o vaschette coperte di vetro durante il mese di febbraio.
  2. Per tutte le altre varietà, semina i tuoi semi di germoglio in cloches o sotto il vello in un letto di semina. Semina i semi a 1,3 cm di profondità in file distanti 15 cm l’una dall’altra dall’inizio di marzo all’inizio di aprile.
  3. Aggiungete del letame ben marcio alle aiuole dove saranno piantati i vostri germogli e scavate prima di aggiungere del fertilizzante generico.
  4. Quando le piante sono alte circa 15 cm e hanno sette foglie, spostale nella loro posizione di crescita finale. Questo avviene normalmente tra la metà di maggio e l’inizio di giugno.
  5. Pianta i tuoi germogli a 60 cm di distanza e con 75 cm tra le file.
  6. Innaffia ogni due settimane durante il tempo secco e aggiungi al terreno del letame di pollo essiccato durante il mese di luglio.

SUGGERIMENTO: avrete bisogno di ammucchiare il terreno intorno alla base delle piante man mano che crescono per sostenerle.

Quanto tempo impiegano i germogli a crescere?

La varietà di cavoletti di Bruxelles che coltivi determina quando sono pronti per il raccolto. Le varietà molto precoci, come quelle piantate a febbraio, saranno pronte per il raccolto a partire da agosto. I cavoletti diventano più dolci quando sono stati toccati dal gelo, quindi cercate di lasciare le varietà più tardive fino all’arrivo delle gelate. Per la raccolta, stacca i germogli più bassi tirando verso il basso.

Le migliori varietà di germogli da coltivare

  • Chronos – germoglio di mezza stagione con un buon raccolto
  • Revenge AGM – varietà tardiva dal sapore di nocciola
  • Bosworth AGM – un’altra varietà tardiva che manterrà il suo sapore fino a febbraio

come coltivare i cavoletti di Bruxelles

Problemi comuni nella coltivazione dei germogli

Secondo l’RHS, il problema principale quando si coltivano i germogli è il rischio di clubroot, che fa gonfiare e deformare le radici, facendo impallidire e appassire le foglie. Assicuratevi che il vostro terreno abbia un buon drenaggio e aggiungete calce per rendere il terreno più alcalino per prevenire il clubroot. E non piantare più i germogli nella stessa zona se il tuo raccolto è stato colpito.

Gli uccelli sono un’altra grande minaccia per le piante di germogli, quindi investite in una rete o installate uno o due spaventapasseri.

Menu