Come fare, Giardinaggio

Come coltivare gli asparagi

Vuoi imparare a coltivare gli asparagi nel tuo giardino? I deliziosi asparagi britannici sono disponibili nei supermercati solo per un breve periodo ogni anno, ma se li coltivi da solo avrai un raccolto abbondante dall’inizio di aprile alla fine di giugno di ogni anno. Non c’è niente di meglio che lance di asparagi freschi grigliati con burro e un po’ d’aglio, o tritati e messi in un risotto cremoso. Gnam.

La buona notizia è che gli asparagi sono facili da coltivare e hanno bisogno di una manutenzione minima. Può essere coltivato dai semi, ma noi raccomandiamo di usare piante dormienti di un anno, conosciute come corone, perché sono più facili da coltivare. L’asparago cresce meglio in un luogo aperto e soleggiato e preferisce un terreno ben drenato

Ecco la nostra guida passo dopo passo per coltivare gli asparagi, quanto tempo ci vuole e come evitare i problemi più comuni.

Guida passo dopo passo alla coltivazione degli asparagi

  1. Aggiungere letame o compost al letto alla fine dell’inverno e poi applicare un fertilizzante generale all’inizio della primavera. Pianta le tue corone di asparagi in marzo o aprile.
  2. Scava una trincea larga 30 cm e profonda 20 cm e aggiungi del letame ben decomposto sul fondo, sormontato da 5 cm di terra appena scavata.
  3. Fai una cresta di terra alta 10 cm lungo il centro della trincea.
  4. Pianta le corone di asparagi a 30 cm di distanza l’una dall’altra lungo il centro della cresta, lasciando solo la punta visibile. Lasciare 45cm tra le file.
  5. Innaffia e aggiungi del letame ben marcio.
  6. Mantieni il letto senza erbacce, facendo attenzione a non danneggiare le radici poco profonde.
  7. Ogni inverno, lascia che il fogliame diventi giallo prima di tagliarlo.

come coltivare gli asparagi

Quanto tempo impiegano gli asparagi a crescere?

Avrai bisogno di un po’ di pazienza se stai coltivando gli asparagi. Dovresti piantare le tue corone di asparagi in marzo o aprile, ma poi lasciarle due anni prima di raccogliere. Questo aiuta le piante ad affermarsi.

Nel terzo anno, puoi raccogliere le lance dalla metà di aprile per sei settimane. E negli anni successivi, potrete raccogliere per otto settimane.

Per raccogliere gli asparagi, usa un coltello affilato e taglia 2,5 cm sotto il suolo quando non sono più alti di 18 cm. Raccogliete ogni due o tre giorni per ottenere lance della migliore qualità.

Problemi comuni nella coltivazione degli asparagi

Le più grandi minacce per le piante di asparagi sono le lumache e i lumaconi. Per respingere le lumache, aggiungete un po’ di grana alla pacciamatura, recintate le piante con bande di rame o mettete dei pellet per lumache. Le lumache odiano anche la lavanda e il rosmarino, quindi piantateli nelle vicinanze come deterrente.

Menu