Come fare, Giardinaggio

Come coltivare i pomodori: eleva le tue insalate estive con questi consigli per la coltivazione dei pomodori

Impara a coltivare con successo i pomodori e non ti guarderai più indietro. Le varietà coltivate in casa sono innegabilmente più deliziose di quelle che si trovano sugli scaffali del supermercato. Sono dolci e piccanti – l’aggiunta perfetta alle insalate, alle salse di pomodoro o semplicemente mangiati direttamente dalla vite. E soprattutto, queste bellezze sono un’aggiunta di facile manutenzione alle vostre idee di letti da giardino rialzati o di serre.

Tuttavia, per garantire un raccolto abbondante che sfamerà la vostra famiglia per tutta l’estate, ci sono alcuni trucchi segreti che dovete conoscere. E noi siamo qui per condividerli. Con questi consigli, sarai un vero professionista nel sapere come coltivare i pomodori, e i tuoi pasti estivi avranno una spinta immediata.

Come coltivare i pomodori: 7 semplici passi

pomodori ciliegia che crescono sulla vite

Con questi consigli passo dopo passo, saprai come coltivare i pomodori in pochissimo tempo:

  1. Semina i tuoi semi in casa in piccoli vasi di terriccio umido. Coprirli con pellicola trasparente o metterli in un propagatore e tenerli su un davanzale caldo a circa 18°C.
  2. Quando i semi hanno iniziato a crescere e si sono formate due foglie, rimuovere la pellicola o toglierli dal germinatoio e trasferirli in vasi di 9 cm riempiti di terriccio multiuso.
  3. Sostenere gli steli delle varietà più alte legandoli delicatamente a un bastoncino di pisello.
  4. Continuare a spostare in vasi più grandi man mano che le piante crescono, mantenendo il compost umido. La crescita dai semi alle piante pronte per essere trasferite all’esterno richiede normalmente dalle sei alle otto settimane.
  5. Spostare le piante all’esterno dopo le ultime gelate, che di solito sono a metà maggio. Per cominciare, indurisci le piante spostandole all’aperto per qualche ora al giorno. Aumentate gradualmente il tempo in cui le lasciate fuori per un paio di settimane.
  6. Scegliere un luogo soleggiato e riparato e piantare i pomodori in un sacco di coltivazione o in letti pieni di abbondante letame ben marcio. Nelle aiuole, assicurati che le piante siano distanti 45-60 cm l’una dall’altra. Per le varietà più alte, le nostre idee di supporti per piante rampicanti saranno utili.
  7. Pizzicare i pomodori può darvi un raccolto migliore. Basta spezzare o tagliare i germogli laterali, che crescono tra la foglia e lo stelo principale. Assicurati solo di non tagliare i germogli con boccioli di fiori, perché questi diventeranno pomodori.

Quando piantare i pomodori?

piantine di pomodoro

Se state coltivando i vostri semi di pomodoro in una serra o come parte delle vostre idee di giardino interno, possono essere seminati da fine febbraio a metà marzo. Se invece avete scelto di coltivarli all’aperto, cercate di seminarli al chiuso dalla fine di marzo all’inizio di aprile. Poi, piantateli fuori una volta che le temperature raggiungono in modo affidabile le due cifre di notte e il primo capolino è apparso, come suggerisce Lucy Chamberlain, esperta di giardinaggio di Amateur Gardening.

Le piccole piante di pomodoro comprate al centro di giardinaggio saranno pronte per essere piantate al momento dell’acquisto, di solito verso l’inizio di aprile.

Quali tipi di pomodori si possono coltivare?

pomodori che crescono sulla vite con annaffiatoio

Ci sono due tipi principali di piante di pomodoro: a cordone e a cespuglio.

I pomodori a cespuglio, noti anche come “determinati”, hanno (avete indovinato) una forma più cespugliosa di quelli a cordone. Come dice l’esperta di giardinaggio Lucy Chamberlain, crescono come piante a più fusti fino a 4 piedi di altezza. Non c’è bisogno di preoccuparsi della potatura dei rami laterali, ma il picchettamento, come dice Lucy, è essenziale. Quattro rami con uno spago che circonda ogni pianta funzionano bene”, aggiunge.

I pomodori a cordone ombelicale, detti anche “indeterminati”, crescono in altezza e devono essere sostenuti da canne o legati a un muro. Ogni pianta ha uno stelo principale e i germogli laterali devono essere rimossi quando compaiono. Si possono ottenere da sei a sette grappoli di pomodori per pianta, spiega Lucy.

Si possono anche trovare varietà di pomodori specifiche per i patii. Come dice Lucy, questi devono essere “l’ultimo pomodoro a bassa manutenzione da coltivare”. Essenzialmente, sono cespugli compatti, aggiunge Lucy – non c’è bisogno di formazione o potatura. Alcuni sono più eretti di altri, mentre alcuni hanno una natura a cascata, quindi funzionano bene nei vasi o nelle idee di cesti appesi. Sono una buona aggiunta alle nostre scelte per le migliori piante per i principianti.

Quanto tempo impiegano i pomodori a crescere?

Come coltivare i pomodori

Le vostre piante di pomodoro raggiungeranno la maturità e saranno pronte per iniziare a raccogliere circa 40-50 giorni dopo averle piantate nel terreno – di solito da metà estate in poi. Come spiega l’RHS, questo dipende naturalmente dalla varietà, dalle condizioni climatiche e dalle dimensioni del frutto – i tipi più piccoli e ciliegia maturano più velocemente di quelli più grandi. I pomodori coltivati in serra tendono anche ad avere un periodo di crescita più lungo – inizieranno a raccogliere prima e poi continueranno a fruttificare più a lungo, fino all’autunno.

Lascia sempre i pomodori sulle piante a maturare naturalmente per ottenere il miglior sapore. Se il tempo diventa freddo, raccogliete i grappoli per farli maturare in casa (in un luogo caldo e buio), o sollevate le piante per metterle sulla paglia sotto le zucche.

Problemi comuni nella coltivazione dei pomodori

pomodoro con la peronospora

Se si forniscono ai pomodori livelli adeguati di acqua, luce e sostanze nutritive e li si protegge da temperature estreme, essi cresceranno meglio e produrranno raccolti più abbondanti.

Come dice l’esperta di giardinaggio Lucy Chamberlain, la peronospora – una piaga un tempo comune tra i giardinieri, che fa marcire i frutti e il fogliame – sta diventando un problema meno grave grazie all’allevamento di varietà più resistenti. Cordon beefsteak ‘Crimson Blush’ e patio cherry ‘Summerlast’ sono solo due buoni esempi che Lucy suggerisce.

La muffa fogliare può verificarsi con la coltivazione di pomodori in interni o in serra e si diffonde rapidamente. Alcune colture sono state selezionate per essere naturalmente resistenti, ma anche un’abbondante ventilazione delle vostre piante vi aiuterà a prevenirla.

Quando si impara a coltivare i pomodori, ci si può anche imbattere nella spaccatura dei frutti. Questo può portare alla crescita di muffe, ma può essere evitato se la luce del sole, l’acqua e i livelli di temperatura vengono controllati attentamente. Non dimenticate di nutrire anche le vostre colture – un’elevata fertilità del suolo aiuterà anche a scoraggiare questo problema.

Anche gli afidi possono essere un problema per i pomodori, ma non sono troppo difficili da debellare. La nostra guida su come sbarazzarsi degli afidi contiene molti consigli utili.

Altri consigli per la coltivazione dei pomodori

piantare in compagnia: Varie piante coltivate nell'orto in balcone

Una volta apprese le nozioni di base su come coltivare i pomodori, vale la pena di prendere in considerazione questi ulteriori consigli dell’esperta di giardinaggio Lucy Chamberlain:

  1. Applica un fertilizzante liquido ad alto contenuto di potassio ogni settimana, o almeno ogni due settimane.
  2. Rimuovere le foglie intorno ai grappoli di pomodoro in maturazione – questo permetterà alla luce del sole di raggiungere i frutti, favorendo la maturazione, e aiuterà anche a prevenire le malattie.
  3. Quando piantate i pomodori all’esterno, piantateli leggermente più in profondità rispetto al vaso. Questo incoraggia lo stelo interrato a sviluppare altre radici.

6 varietà di pomodori da provare

1. ‘Brandywine’.

Pomodoro Brandywine che matura sulla vite

Il ‘Brandywine’ produce frutti grandi, sodi, rosa-rosa, di tipo heirloom, che sono molto amati per il loro sapore delizioso. Sono noti come varietà di pomodoro ‘beefsteak’ e funzionano bene se affettati in insalata o nei panini.

Come facile da coltivare, queste piante a cordone possono crescere fino a 78 pollici e hanno un fogliame che assomiglia a quello di una patata.

2. ‘Tumbling Tom’.

tumbling toms come coltivare i pomodori

Vuoi sapere come coltivare i pomodori in vaso? Questa varietà nana è un’ottima scelta per le vostre idee di patio. Come suggerisce il nome, si tratta di una pianta a cascata che si lascia elegantemente trasportare da cesti o idee di fioriere da giardino poste in alto.

I frutti sono dolci e piccoli, e non è necessario potare i rami laterali o legarli ai supporti. Se siete alla ricerca di idee di giardino a bassa manutenzione, questo è un buon concorrente da considerare.

3. ‘Brandy Boy’

pomodoro brandy boy che cresce sulla pianta

Se vuoi sapere come coltivare pomodori che sono a dir poco enormi, allora ‘Brandy Boy’ è la pianta che fa per te; i suoi frutti si estendono fino a 5 pollici!

Dolce e piccante con raccolti prolifici, cresce in una forma più ordinata rispetto al vecchio favorito ‘Brandywine’ (vedi sopra), e ha anche una migliore resistenza alle malattie. Può essere coltivato in vaso o in terra come parte delle vostre idee di orto.

4. Crimson Crush

pomodori crimson crush nel cesto

Una varietà a cordone, le piante di ‘Crimson Crush’ hanno un’eccellente resistenza alla peronospora. Se la cava bene sia all’esterno che all’interno e produce frutti saporiti, ottimi da affettare nelle insalate estive.

In altezza, cresce fino a 79 pollici.

5. Rosa Indaco

pomodori indigo violet

Il cordone ‘Indigo Rose’ offre i pomodori più scuri disponibili – dal viola intenso al nero inchiostro. Grazie alla sua natura accattivante, è un’ottima scelta se volete portare i pomodori nelle vostre idee di giardino moderno.

Inoltre, ha fantastiche proprietà antiossidanti ed è resistente alle malattie. Cresce fino a 79 pollici di altezza.

6. Ildi

pomodoro giallo ildi

La varietà di pomodoro ‘Ildi’ ha frutti in miniatura a forma di pera dal sapore deliziosamente dolce e dal colore deliziosamente giallo. I suoi grappoli sono abbondanti, con fino a 80 pomodori su ciascuno, e continuerà a produrre fino all’autunno.

È una varietà a cordone ombelicale e cresce fino a 70 pollici di altezza. È una buona scelta per le idee di giardinaggio nel patio o per la vostra serra, ma può andare bene anche in un posto soleggiato nel terreno.

Menu