Come fare, Piante

Come fare talee di lavanda: moltiplicare le tue piante gratis

Se vuoi sapere come fare le talee di lavanda sei nel posto giusto. Ci siamo informati ed è incredibile quanto sia facile da fare. La lavanda è la pianta d'autore sia nei giardini in stile cottage che in quelli a tema mediterraneo, ma noi la prendiamo comunque perché non si ha mai abbastanza di questi fiori profumati.

Se volete ottenere l'aspetto caratteristico di cespugli di lavanda da sogno, avrete bisogno di molte piante per aumentare il vostro stock, ma imparare a prelevare le talee dalle piante è davvero facile e non avete bisogno di nulla di speciale per farlo.

Continua a leggere per scoprire come fare in pochi semplici passi.

I migliori consigli per fare talee di lavanda

Puoi prendere talee di legno duro (più spesse e solide, più affidabili, puoi farlo in primavera o in autunno) o di legno tenero (nuova crescita flessibile, abbondante in primavera, radica rapidamente) a seconda del periodo dell'anno e delle tue preferenze.

Scegliere sempre steli dritti e vigorosi da piante sane per ottenere i migliori risultati.

Se hai una serra o un telaio freddo, è l'ambiente perfetto per le tue talee di lavanda una volta che le hai messe in vaso. In caso contrario, un davanzale caldo andrà bene.

Guida passo dopo passo alla talea di lavanda

come fare talee di lavanda

1. Riempi le vaschette o i vasi da 9 cm con del terriccio per semi e mescola una manciata di grana per assicurare un buon drenaggio.

2. Scegliete i germogli laterali dalla crescita di quest'anno e prendeteli come talee. Staccali dal fusto principale della pianta di lavanda lasciando una sottile striscia di corteccia ancora attaccata. Questo è noto come tallone ed è da dove crescerà la nuova pianta.

come prendere talee di lavanda

3. Usando un coltello affilato, taglia ogni taglio appena sotto un nodo (dove appaiono le foglie) e togli i 3 cm inferiori di foglie lasciando una sezione pulita di fusto da mettere nel compost.

come prendere talee di lavanda

4. Spingere le talee in piccoli vasi di terriccio granuloso. Fai dei buchi nel compost con una matita e posiziona le talee intorno al bordo di ogni vaso.

come prendere talee di lavanda

5. Innaffia bene il compost con uno spruzzino, poi copri l'intero vaso con un sacchetto di politene trasparente per creare una mini serra per le talee. Prospereranno nell'atmosfera umida che hai creato.

6. Metti i vasi in un luogo caldo e al riparo dalla luce diretta del sole e mantieni il compost umido ma non inzuppato d'acqua.

come prendere talee di lavanda

7. Dopo quattro o sei settimane le talee dovrebbero aver radicato e puoi rimuovere i sacchetti. Quando le talee sembrano abbastanza robuste, ripiantale in vasi individuali. E questo è tutto – così semplice!

Ti piace l'idea di avere più lavanda nel tuo giardino? Scopri tutto quello che devi sapere su come piantare una siepe di lavanda nella nostra guida.

Menu