Come fare

Come fare un mini giardino d’erbe fai da te: prova questo semplice progetto per il fine settimana

Ti piace l'idea di fare un mini orto fai da te per coltivare le tue erbe quest'estate? Abbiamo il progetto perfetto per te da affrontare questo fine settimana.

Non hai bisogno di molto spazio per questo mini progetto fai da te, e la tavola di legno significa che è facile da montare su una parete della tua cucina, o su un recinto del giardino se lo usi all'esterno.

Se hai letto la nostra guida su come creare un giardino delle erbe, potresti aver già deciso quali erbe vuoi coltivare nel tuo nuovo progetto. Un'opzione alternativa è quella di mettere delle piante rampicanti per creare più un effetto muro vivente.

È meglio usare un vaso con un bordo largo per facilitare la piantagione e avrete bisogno di una quantità decente di profondità di terreno per le radici. Nulla vieta di aggiungere anche più di tre vasi. Dato che sono così facili da attaccare alla tavola, non c'è davvero limite al numero che potresti avere nel tuo mini giardino delle erbe. Continua a leggere per sapere come realizzare questo semplice design.

Come fare un mini giardino d'erbe fai da te

giardino delle erbe da montare a muro

Avrai bisogno di:

  • Un pezzo di pino o compensato di 20x42cm
  • Metro a nastro
  • Squadra di montaggio
  • Matita
  • Seghetto junior
  • Carta vetrata
  • Vernice a gesso o vernice per legno da esterno
  • Pennello
  • Cera o vernice (opzionale)
  • Vasetti di vetro con tappi di 10 cm di diametro
  • Bradawl
  • Tre viti per legno (non più lunghe della profondità del tuo legno)
  • Fascette metalliche per tubi di diametro 10cm
  • Viti a occhio
  • Cacciavite
  • Filo da appendere o spago robusto
  • Compost
  • Piantine di erbe o piante rampicanti

Primo passo: misurare il legno

Misurare, poi segnare a misura il pezzo di legno usando il metro a nastro, la squadra e la matita. Tagliare con il seghetto e levigare eventuali bordi grezzi o imperfezioni. 
Per questo progetto abbiamo riciclato un vecchio scaffale di pino.

Dipingi la parte anteriore dell'espositore in legno con una mano di vernice a gesso o con la migliore vernice per legno per esterni. Lascia asciugare e poi applica una seconda mano se necessario. Se hai usato la vernice a gesso, applica una cera o una lacca di finitura per sigillare. Posiziona i vasi e avvolgi le fascette per tenere i vasi saldamente in posizione.

Secondo passo: disporre i vasetti sulla tavola

Disponi i vasetti sul legno finché non sei soddisfatto del loro posizionamento. Segna il legno al centro di ogni vasetto vicino al bordo. Usa un punteruolo per creare i fori pilota per le viti da legno. Svolgere le fascette metalliche per trovare il centro. Allineare il centro di ogni fascetta con i tre fori pilota. Fissare saldamente le clip per tubi in posizione con le viti per legno e il cacciavite.

Terzo passo: fissare i vasetti alla tavola

retro del progetto giardino delle erbe

Sul retro della tavola di legno, avvitare due viti a occhiello in alto su entrambi i lati. Legare dello spago robusto o del filo da appendere alle viti a occhiello per appenderlo.

Quarto passo: piantare i vasi con le erbe

Riempi ogni vasetto di terriccio e aggiungi i tuoi semi o piantine di erbe preferite per creare il tuo mini giardino sospeso. Ci piace l'idea di imparare a coltivare basilico, menta, timo, origano e prezzemolo.

Per assicurarti che le tue erbe crescano bene, è importante non innaffiarle troppo. Il nostro consiglio? Sentire regolarmente il terreno con un dito prima di annaffiare e aggiungere solo una spruzzata se è asciutto al tatto.

Vuoi altre ispirazioni? Guarda le migliori erbe da coltivare in giardino per altre idee brillanti.

Menu