Come fare

Come fare un vaso per piante in piastrelle in cinque semplici passi: segui la nostra guida rapida

Segui la nostra guida su come fare un vaso per piante in piastrelle e non solo avrai un set di vasi eleganti da esporre su una mensola, sul davanzale della cucina o sul tavolo del giardino, ma farai anche la tua parte per l'ambiente riciclando vecchie bottiglie di plastica nel processo.

Questo perché le bottiglie di plastica sono annidate all'interno di queste fioriere di piastrelle, formando il vaso per le tue piante grasse o cactus. Ci sono così tante cose che puoi fare con una bottiglia di plastica prima di buttarla via, e queste graziose fioriere sono un ottimo esempio di come possono essere messe a frutto!

Le piastrelle a motivi possono essere ordinate nuove online o potresti essere in grado di recuperarne alcune da un progetto di ristrutturazione della casa per renderlo un progetto di upcycling ancora più ecologico. Anche se al momento non sono molto carine, puoi usare la vernice per piastrelle e gli stencil per dare loro un nuovo look in pochissimo tempo. Per non parlare del fatto che decorare le tue piastrelle aggiungerà un ulteriore livello di divertimento e creatività al tuo progetto.

Continua a scorrere per la nostra guida passo dopo passo su come fare un vaso di piastrelle, poi dai un'occhiata alle nostre idee di giardinaggio in contenitore per altri modi di creare interessanti allestimenti all'interno e all'esterno.

Come fare un vaso di piastrelle

Avrai bisogno di:

come fare un vaso per piante in piastrelle

  • Bottiglia di plastica vuota da 2 litri
  • Piastrelle a motivi
  • Colla multiuso
  • Piccole piante grasse e cactus
  • Terriccio per piante d'appartamento e graniglia
  • Piccoli ciottoli o ghiaia
  • Forbici
  • Strumento punteruolo

Passo 1: seleziona le tue piastrelle

Assicurati che la larghezza della tua piastrella non sia inferiore al diametro della bottiglia di plastica. Se hai tessere più piccole, opta per una bottiglia di plastica più piccola. Le bottiglie fungeranno da contenitore e siederanno all'interno del tuo vaso per piastrelle a mosaico, quindi avrai bisogno di una bottiglia per fioriera.

Lava accuratamente le bottiglie di plastica con acqua e sapone e lasciale asciugare completamente. Farlo la sera prima assicurerà che siano completamente asciutte.

Passo 2: creare il tuo contorno di piastrelle

come fare un vaso per piante di piastrelle

Mentre aspetti che le bottiglie si asciughino, posiziona una piastrella su una superficie piana con il lato destro verso il basso. Applica la colla universale lungo i due bordi laterali opposti e incolla una piastrella a ciascuno di essi con un angolo di 90 gradi. Incollare la piastrella rimanente sulla parte superiore (per creare un bordo del vaso). Lascia asciugare.

Passo 3: tagliare a misura l'inserto di plastica della bottiglia

Misurando dalla base della tua bottiglia di plastica all'altezza del tuo contenitore di piastrelle, taglia la parte superiore della bottiglia di plastica, circa 1 cm più corta dell'altezza della piastrella.

Passo 4: creare dei fori di drenaggio nella bottiglia

Fai dei piccoli fori nella base della bottiglia con un punteruolo. Questi sono per il drenaggio, ma si consiglia di rimuovere i vasi di plastica dal contenitore delle piastrelle quando si innaffia per evitare il ristagno dell'acqua.

Fase 5: riempire con terra e piante

Riempi la bottiglia di terra e posiziona le tue piccole piante all'interno della bottiglia. Prova una succulenta e un cactus, come nelle nostre foto. Oppure potresti optare per un trio di erbe, se stai pensando a come creare un giardino di erbe per il davanzale della tua cucina o per accompagnare le tue idee di cucina all'aperto.

Qualunque siano le piante che scegli, assicurati di controllare le etichette delle piante per le esigenze di irrigazione e di luce, per assicurarti di dare alla tua pianta ciò di cui ha bisogno.

Posiziona la base della bottiglia di plastica piantata all'interno della fioriera di piastrelle e disponila nella posizione che hai scelto. Raggruppa i vasi insieme o distribuiscili lungo una mensola per un effetto unico.

Cura delle tue nuove piante

come fare un vaso di piastrelle: selezione di Sempervivum 'Mixed'

I giardinieri amano i cactus e le piante grasse per la loro resistenza alla siccità e le loro forme architettoniche. E sono ottime piante da interno se hai un accesso limitato allo spazio esterno. A differenza di molte piante d'appartamento, amano positivamente l'aria secca e il calore del riscaldamento centrale.

Naturalmente, queste piante non sono indistruttibili, ma hanno bisogno di meno acqua della maggior parte delle piante e tendono a crescere lentamente – ideale per stili di vita impegnati. Sono relativamente economiche, quindi è facile crearne una collezione. Le piante grasse tenere come l'echeveria possono vivere fuori in estate, mentre le varietà resistenti come i sempervivum e i sedum possono sopravvivere fuori tutto l'anno.

Ci sono altri consigli su come coltivare le piante grasse nella nostra guida.

Consiglio: il ristagno d'acqua è il modo più veloce per uccidere una succulenta. Aggiungi fino al 30% di grana in più al compost per piante d'appartamento per garantire un buon drenaggio

Menu