Come fare, Piante

Come piantare i fiori in vaso: guida passo passo per ottenere splendidi contenitori da giardino

Quando si impara a piantare fiori in vaso, il successo si basa sul seguire alcune linee guida chiave. In primo luogo, è importante bilanciare le dimensioni di un contenitore con la diffusione delle piante una volta cresciute completamente. Bisogna anche assicurarsi che nessuna singola pianta cresca troppo per sopraffare le altre. Controllare le etichette delle piante quando si fa una selezione vi aiuterà perché queste vi daranno l'altezza e la diffusione che la pianta raggiungerà.

Per avere buone idee di giardinaggio in contenitore dovrete anche selezionare piante che favoriscano condizioni di crescita simili. Poiché cresceranno tutte insieme nello stesso terreno e nelle stesse condizioni di sole. A meno che le piante non richiedano miscele speciali, come le piante grasse che hanno bisogno di un terreno con proprietà di drenaggio extra, un compost multiuso è spesso sufficiente. Se volete, potete aggiungere del gel ritentivo per trattenere l'umidità nei periodi caldi.

Che tu preferisca un bel mix di fiori per un giardino in stile cottage o un look più contemporaneo per un patio moderno, le nostre guide passo dopo passo ti mostreranno come piantare fiori in vaso e creare bellissime composizioni che amerai.

Come piantare fiori in vaso: consigli facili

  • La scelta delle tue piante determinerà la frequenza con cui dovrai innaffiare il tuo contenitore. Ma è importante ricordare che le piante coltivate in vaso richiedono sempre un'annaffiatura leggermente maggiore rispetto a quelle nelle bordure e nelle aiuole del giardino.
  • Pensate a scegliere le giuste idee di fioriere da giardino per lavorare con l'area desiderata. Le tonalità neutre o grigie sono ideali per le case moderne, mentre la terracotta potrebbe funzionare meglio con le vedute tradizionali. Se usi contenitori di legno, assicurati di rivestirli prima con della plastica per evitare che marciscano.
  • Il drenaggio è fondamentale quando si impara a piantare fiori in vaso. È importante che tutti i contenitori che usi abbiano fori di drenaggio alla base. Se usi vasi di recupero come casse o vasi di metallo, un trapano elettrico è il modo più semplice per aggiungere i fori. Uno strato di cocci e/o ghiaia alla base migliorerà le proprietà di drenaggio del terreno.

Contenitore 1: graziosa fioriera da giardino in stile cottage

Vaso in stile Cottage Garden. Vaso di terracotta con rosa da patio 'Lovely Bride', bacopa bianca, Lobelia 'Cambridge Blue' e nemesi miste.

Avrete bisogno di:

  • Lobelia 'Cambridge Blue'.
  • Rosa da patio 'Lovely Bride'.
  • Bacopa bianca
  • Lobelia 'Cambridge Blue'
  • Nemesia mista
  • Vaso di terracotta
  • Crocks
  • Ghiaia
  • Compost

Fase 1: prepara il tuo vaso

Piantare passo dopo passo i contenitori estivi. Vaso Cottage Garden Fase 1 spezzettare pezzi di vassoio di polistirolo per riempire il fondo del vaso, riducendo il peso del vaso finito

Scegli un vaso di buone dimensioni che sia abbastanza grande da contenere una rosa e alcune piante più piccole intorno al bordo. Noi abbiamo optato per un look tradizionale con un vaso di terracotta, che si adatta alle idee classiche del giardino di casa. Coprire il fondo con alcuni cocci per il drenaggio – noi stiamo usando dei vassoi di polistirolo spezzati per piante da spina per foderare il nostro vaso.

Fase 2: aggiungere la ghiaia per il drenaggio

Piantare i contenitori estivi Cottage Garden Pot. Fase 2 versare la ghiaia per favorire il drenaggio

Le piante che abbiamo scelto crescono meglio in un terreno ben drenato. I vasi aiuteranno il drenaggio, così come uno strato di ghiaia. Aggiungine abbastanza da coprire la base e alcuni dei vasi.

Fase 3: aggiungere il terreno per le piante

Cottage Garden Pot Fase 4 fare un foro centrale pronto ad accogliere la rosa da patio

Poi devi riempire il vaso per circa ¾ con un buon terriccio universale senza torba. Poi, usando le mani, scavate una buca al centro del vaso, imballando saldamente il terreno all'esterno in modo che rimanga al suo posto. Questo sarà il luogo in cui verrà collocata la rosa centrale

Fase 4: posizionare la rosa centrale

Cottage Garden Pot Fase 4 controllare che la buca sia sufficientemente profonda per la rosa da patio

Controlla che il foro sia sufficientemente profondo per la rosa da giardino. Poi estrai con attenzione la rosa da patio dal suo vaso, lasciando solo il vaso nella buca. Ora potete piantare intorno ad essa assicurandovi di lasciare abbastanza spazio alla fine. Ma senza paura di essere graffiati dalle spine della rosa! Costruisci e ferma il terreno intorno al vaso, pronto a piantare piante annuali intorno al bordo.

Fase 5: posiziona le tue piante ai bordi del vaso

Cottage Garden Pot Fase 5 Pianta la lobelia intorno ai lati del vaso. Spaziare le nemesie in modo uniforme intorno al vaso. Inframmezza il tutto con la bacopa bianca per far cadere i bordi. Riempi i vuoti rimanenti con altre nemesi.

Pianta la lobelia stretta intorno ai lati del vaso. Spaziare le nemesie in modo uniforme intorno al vaso. Intervallare con la bacopa bianca per far cadere i bordi. Riempire i vuoti rimanenti con altre nemesi.

Fase 6: fissare le piante con il terriccio

Vaso Cottage Garden Fase 6 Prepara del terriccio intorno ad ogni pianta, assicurandoti che la zolla sia completamente immersa nel terreno. Rassoda il compost intorno alle piante.

Imballate del terriccio extra intorno a ogni pianta, assicurandovi che la zolla sia completamente immersa nel terreno. Rassoda il compost intorno alle piante. Una stretta aderenza va bene. Le piante intorno al bordo alla fine cresceranno e si riverseranno oltre il bordo del vaso.

Fase 7: sostituire la rosa

Vaso da giardino Cottage. Fase 7 Inserisci la rosa da patio, sostenendo la zolla il più a lungo possibile

Poi, rimuovi il vaso della rosa dal foro centrale. Facendo attenzione che il terreno non si sbricioli. Abbassare delicatamente la rosa in posizione. Fissala in posizione e aggiungi ancora un po' di terra per assicurarti che sia ben piantata.

Fase 8: terminare con l'irrigazione

Piantare i contenitori estivi. Cottage Garden Pot passo 8 annaffiare abbondantemente

Una volta che siete soddisfatti che tutte le piante siano saldamente in posizione, date al vostro contenitore finito una bella innaffiata con l'annaffiatoio usando un rosone. Quando si impara a piantare fiori in vaso, è essenziale continuare ad annaffiare il contenitore regolarmente e non lasciare mai che il compost si asciughi completamente.

Mantenete il deadheading per tutta la stagione e alcune piante vi daranno una seconda fioritura. Se le piante perenni che avete usato diventano troppo grandi, sollevatele e dividetele per far crescere la vostra collezione di piante ed evitare il sovraffollamento. Potrebbero essere piantate in un vaso separato, o potreste trovare una casa permanente per loro in un posto ben scelto in una bordura.

Se vuoi imparare a coltivare le rose in modo da poter aggiungere altre splendide scelte ai tuoi vasi, ci sono molti consigli nella nostra guida per esperti.

Contenitore 2: ciotola per succulente contemporanea

Piantare contenitori estivi. Ciotola in rame di piante grasse, sempervivum, echeverie e sedum.

Avrai bisogno di:

  • Grande ciotola di rame (o design simile)
  • Trapano elettrico
  • 3 x diversi Sedum da spargere e da seguire
  • 3 x diversi Sempervivum per stare in piedi orgogliosi, fioritura più tardi nella stagione
  • Graniglia fine per l'orticoltura
  • Miscela di vasi per succulente o miscelare il proprio utilizzando il 50% di terriccio, il 40% di compost e il 10% di ghiaia
  • Pennello da artista

Fase 1: prepara il tuo vaso

Ciotola di rame con piante grasse. Fase 1: praticare dei fori di drenaggio alla base della ciotola di rame. Indossare occhiali di sicurezza

Metti la tua ciotola di rame a testa in giù su una superficie stabile. Assicurati di indossare occhiali di sicurezza per questa parte del progetto.

Fai dei fori di drenaggio nella base della ciotola di rame. Questi sono essenziali quando stai imparando a piantare fiori in vaso, ma in particolare con le piante grasse che richiedono un buon drenaggio.

Se non hai una ciotola di rame, puoi usare qualsiasi ciotola grande e poco profonda per creare un look simile con le piante grasse. Mantieni la contemporaneità se hai intenzione di usare questa fioriera come punto focale nelle tue idee di giardino moderno.

Fase 2: pianifica la tua disposizione

Ciotola di rame per piante grasse. Fase 2 - tenere le piante grasse nei loro vasi di plastica e disporle nella ciotola

Prima di aggiungere qualsiasi cosa al vaso, tieni le piante grasse nei loro vasi di plastica e disponile nella ciotola. In questo modo potrai creare l'equilibrio desiderato tra le diverse forme e sfumature delle foglie prima di piantarle.

Fase 3: aggiungere la ghiaia e il terreno

Fase 3 coprire i fori di drenaggio con uno strato di ghiaia

Poi, devi coprire i fori di drenaggio con uno strato di ghiaia per evitare che il compost fuoriesca. Poi aggiungi del terriccio appositamente formulato per la coltivazione delle piante grasse. In alternativa, usa la tua miscela, che è una miscela di compost e graniglia orticola in un rapporto di 6:1.

Fase 4: posizionare le piante grasse

fai uscire le piante grasse dai loro vasi una ad una e mettile nella loro buca di impianto

Per la fase successiva di come piantare fiori in vaso, rimetti in posizione ogni succulenta, sempre nel vaso di plastica, e fai un profondo incavo nel compost che forma il foro di impianto per ogni pianta. Poi, fai uscire le piante grasse dai loro vasi una ad una e mettile nella loro buca di impianto. Fallo con cura per non disturbare la zolla.

Fase 5: finire con la grana fine

contenitore delle succulente Fase 5 finire con la ghiaia fine

Rassoda il compost intorno a ciascuna succulenta, assicurandoti che il terreno non copra il collo della pianta. Poi cospargi la superficie del compost con un po' di grana fine. Assicurati che ci sia uno strato di graniglia sotto ogni succulenta, accumulandosi intorno al collo della pianta. In questo modo si evita che le foglie siano a contatto con il terreno umido che potrebbe farle marcire.

Fase 6: annaffiare l'esposizione

annaffiare abbondantemente la composizione con un annaffiatoio a beccuccio stretto

Innaffia bene la tua composizione con un annaffiatoio con un beccuccio stretto. In questo modo puoi evitare le foglie. Spazzola via le gocce e la sabbia in eccesso sulle foglie con una spazzola.

Una volta finito il contenitore, assicurati di posizionarlo al riparo dalla luce diretta del sole, perché le foglie delle piante grasse possono bruciarsi. Pensiamo che funzionerebbe brillantemente su un tavolo da giardino come centrotavola per le tue idee di pranzo all'aperto.

Quando si tratta di annaffiare le piante, è altrettanto facile innaffiare troppo che sott'acqua, quindi lascia asciugare il contenitore tra un'annaffiatura e l'altra. Controllate regolarmente il terreno perché il periodo tra un'annaffiatura e l'altra sarà più breve durante la stagione calda. Se le foglie sembrano raggrinzite, allora non stanno ricevendo abbastanza acqua, mentre le foglie traslucide indicano un'annaffiatura eccessiva.

Non dimenticare, ci sono altri consigli su come curare le piante grasse nella nostra guida.

Menu