Come fare, Piante

Come potare la forsizia: fallo nel modo giusto e farà davvero la differenza

Se scoprirete come potare la forsizia in modo corretto, questo farà la differenza per il suo aspetto. Nonostante le sue molte virtù – crescita veloce, resistente, facile da coltivare – la forsizia sembra soffrire di un grande problema di immagine. Alcuni la vedono come antiquata, mentre altri semplicemente la odiano. Una delle ragioni di questo è il modo in cui viene spesso tagliato durante la potatura, che può lasciare un aspetto molto peggiore.

Dato che la forsizia cresce velocemente, raggiungendo la maturità in meno di un decennio, la crescita incauta può lasciare un aspetto disordinato. Questo spesso lo porta ad essere massacrato con le cesoie. Se piantata nel posto sbagliato può rapidamente superare lo spazio e questo porta a un altro attacco di cesoie per cercare di domarla. Ma essendo vigorosa per natura, risponderà semplicemente crescendo con ancora più entusiasmo.

Se la forsizia è potata correttamente, può essere una vera risorsa per il giardino. Fiorisce all'inizio della primavera e ravviva il giardino con un'esplosione di giallo brillante. La cosa fondamentale da ricordare è di potarla dopo che il vostro arbusto ha finito di fiorire. Una volta che i fiori sono finiti, la pianta si allontana dalle luci della ribalta fino alla primavera successiva, quando quei fiori giallo oro appariranno di nuovo per aggiungere il loro unico tocco di colore.

Continua a leggere per scoprire come potare la forsizia per darle un po' di cura, e dai un'occhiata alla nostra guida alla potatura degli arbusti per altri consigli su come mantenere il tuo giardino al meglio.

Come curare la forsizia

come potare la forsythia

Prima di parlare di come potare la forsizia, ci sono uno o due punti da prendere in considerazione. Prima di tutto, sono nel posto giusto? Date loro molto spazio e piantateli nel posto giusto dove la loro rapida crescita non sarà un problema. Con la maturità raggiunta così in fretta, è vitale mettere in atto il giusto regime di potatura, e fortunatamente è molto semplice.

Le forsizie sono arbusti vigorosi. Una volta stabiliti, tutto ciò di cui hanno bisogno è la giusta potatura per incoraggiare la fioritura in primavera. Hanno radici profonde per natura e cercano l'umidità ben al di sotto della superficie del suolo.

Concimate in primavera e in autunno con del compost da giardino o del letame ben marcio per aiutare a stabilire un buon apparato radicale. Poi mantenete l'area intorno a loro libera dalle erbacce. Puoi scoprire come fare il compost nella nostra guida per esperti.

Come potare la forsythia: potatura di una forsythia consolidata

come potare la forsizia

Se avete ereditato un cespuglio di forsizia molto cresciuto che non è nella forma migliore e ha bisogno di essere rimesso in sesto, il piano migliore è quello di tagliarlo completamente fino a un'altezza di circa 1 metro una volta che i fiori svaniscono. Produrrà pochi fiori l'anno successivo, ma si riprenderà presto l'anno dopo. Anche se una forsizia consolidata può essere potata praticamente fino a terra, se si vuole massimizzare la fioritura è meglio ricordarsi di potarla una volta all'anno.

Hai bisogno degli strumenti giusti per il lavoro? Troverai quello che ti serve nelle nostre guide alle migliori forbici e ai migliori troncarami.

Come potare la forsythia: la potatura di una forsythia nuova

come potare la forsizia

Questo è facile. Per i primi due o tre anni dopo aver piantato una nuova forsizia non potarla. Questo lascia che il cespuglio si sviluppi in una forma naturale attraente e aiuta a stabilire un buon sistema di radici.

Quando il vostro arbusto ha tre o quattro anni, è il momento di iniziare a potarlo. La tempistica è facile – fallo sempre dopo la fioritura. È importante potare allora perché la forsythia fiorisce sui germogli cresciuti l'anno prima della fioritura, quindi se potate troppo tardi toglierete i fiori per l'anno prossimo. Dai forma rimuovendo circa un quarto della lunghezza da tutti i gambi.

Ogni due anni, potare circa un quarto di tutti gli steli a livello del suolo dal centro del cespuglio. Quando si fa quanto sopra, tenere d'occhio gli steli danneggiati. Tagliateli per primi, poi passate a trattare gli steli che si incrociano tra loro.

Dopo cinque o sei anni è una buona idea rimuovere completamente circa il 20-30% degli steli più vecchi, fino a terra. Questo impedirà al cespuglio di diventare congestionato e migliorerà la circolazione dell'aria, riducendo il rischio di malattie.

La forsythia è una buona siepe?

come potare la forsizia

La forsizia è una scelta popolare per le siepi, ma non fa una siepe ordinata perché va contro la sua forma naturale di crescita. A differenza delle siepi di tasso, faggio e ligustro più intelligenti, ha un aspetto trasandato tra un taglio e l'altro. Non sembra giusto nemmeno come bordo 'naturale' perché è troppo denso. Inoltre quei fiori gialli vivaci possono in qualche modo sembrare strani visti contro la rigida geometria di una siepe.

Ci sono altre idee per i confini del giardino nella nostra guida alle migliori siepi a crescita rapida.

Menu