Come fare

Come pulire un barbecue

Se vuoi sapere come pulire un barbecue in modo semplice, allora sei arrivato nel posto giusto. Tutti sanno che la pulizia è la parte peggiore di una festa all’aperto, ma con un po’ di know-how di esperti puoi ottenere una griglia splendente con un minimo di olio di gomito.

Il pensiero di avere a che fare con grasso rappreso e pezzi di cibo bruciato è davvero spiacevole, ma un barbecue sporco può effettivamente avere un impatto sulla cottura, quindi è necessario fare pulizia. Lasciate che i depositi di carbonio si accumulino e possono intrappolare pezzi di cibo, ospitare batteri (bleah!) e rendere la cottura irregolare.

Abbiamo ‘grigliato’ gli esperti di BBQ di Weber(sorry) sul modo migliore per pulire il tuo fornello all’aperto, così lo avrai presto pronto per la prossima giornata calda in cui vorrai mangiare fuori(side).

Cosa ti serve per pulire un barbecue

Spazzole per griglia – Un vero punto fermo per la pulizia di un barbecue, queste spazzole hanno in genere setole in acciaio e sono disponibili in una varietà di dimensioni.

Strumento per raschiare – Uno strumento di plastica per raschiare il barbecue è ideale per rimuovere il grasso residuo dall’interno del bruciatore.

Spugna – Una spugna a due lati con un raschietto antigraffio è un vantaggio per colpire le macchie più difficili.

Spray per la pulizia – Ci sono una varietà di spray speciali per la pulizia disponibili per diversi scopi, ad esempio per le griglie del barbecue, lo smalto e l’acciaio inossidabile.

Panno in microfibra – Un panno delicato per pulire e lucidare l’esterno del barbecue, adatto ai modelli in acciaio inossidabile e smalto.

Guanti – Dato che le griglie possono essere unte, è una buona idea indossare dei guanti di gomma prima di iniziare.

Vaschette raccogli gocce – Usa queste vaschette come misura preventiva. Posizionate sul fondo della griglia raccolgono il grasso e ne facilitano lo smaltimento.

Come pulire un barbecue

Puoi lasciare che il BBQ faccia da solo la maggior parte del lavoro di pulizia. Basta preriscaldare a fuoco alto fino a quando i residui di cibo non bruciano. I resti possono poi essere facilmente rimossi dalla griglia di cottura quando è ancora calda con le spazzole per la griglia. Se necessario, è possibile dare un’altra strofinata con il detergente per griglie.

Come pulire il tuo barbecue

Come pulire le griglie del barbecue a carbone

  1. Assicurati che il barbecue si sia raffreddato. Spruzzare un detergente per griglie e lasciarlo in posa per 30 secondi.
  2. Spazzolare la griglia con una spazzola a setole di acciaio inossidabile e poi pulire con una spugna bagnata.
  3. Se le griglie del tuo barbecue sono in ghisa (spesso è il caso dei migliori barbecue a gas), applica dell’olio vegetale dopo la pulizia per evitare che si arrugginisca

Come pulire il barbecue

Prepara il tuo detergente per barbecue fai da te

Crea il tuo detergente fai da te con acqua e aceto. Mescola 500ml di acqua e 50ml di aceto e mettilo in una bottiglia spray. Spruzza la griglia e l’interno del barbecue. Lascia in ammollo per 10-15 minuti, poi pulisci con un panno umido o una spugna.

Come pulire l’interno di un barbecue a gas

  1. Inizia scollegando il serbatoio del gas del tuo BBQ; consulta il manuale del produttore per le indicazioni sul tuo modello specifico.
  2. Spazzola le griglie per rimuovere i residui di cibo, poi spruzza il detergente per griglie e lascialo agire per 30 secondi.
  3. Strofinare le griglie con il lato abrasivo della spugna, risciacquare con acqua e mettere da parte per asciugare.
  4. Spruzzare il detergente per griglie all’interno della camera di cottura e sulle barre aromatizzanti e lasciarlo agire per 30 secondi.
  5. Raschiare via il grasso e i residui con un raschietto di plastica, mettere da parte le barre aromatizzanti e pulire con una spugna.
  6. Pulire la pentola, la vaschetta di raccolta e il vassoio inferiore: se necessario, utilizzare una spazzola. Smaltire i detriti. Fare attenzione a non schizzare l’acqua sui tubi del bruciatore durante il lavaggio.
  7. Assicurati che il tuo barbecue si asciughi bene prima di rimontarlo. Rifinire le griglie con uno spray antiaderente.

Come pulire il barbecue

Come pulire l’esterno del barbecue

  1. Spruzza un detergente per smalto o acciaio inossidabile sulla parte esterna del tuo barbecue.
  2. Pulire con un panno in microfibra. Se stai pulendo l’acciaio inossidabile, strofina in direzione delle venature per evitare di graffiare.
  3. Sciacquare i telai/pannelli con acqua saponata tiepida e una spugna. Asciugare con un panno in microfibra.
  4. Utilizzare una spazzola a ragno per pulire la presa d’aria del tubo del bruciatore su un barbecue a gas.
Menu