Come fare

Come pulire una vasca idromassaggio: semplici consigli

Stai cercando i migliori consigli su come pulire una vasca idromassaggio? Siamo qui per aiutarti. Dedica un po’ di tempo alla tua vasca idromassaggio e sarai ricompensato da un’acqua sana e pulita.

Le vasche idromassaggio sono il luogo perfetto per rilassarsi, dove le tue preoccupazioni possono galleggiare via sulle bolle. Una volta riservate solo alle vacanze di lusso o ai mini break, oggi possiamo avere questi piccoli pezzi di paradiso nei nostri cortili. Ma anche le migliori vasche idromassaggio hanno bisogno di una buona pulizia ogni tanto.

Naturalmente, quell’invitante piscina può diventare un po’ torbida con la combinazione di lozione solare, sudore, sporcizia e prodotti di bellezza, più qualsiasi pezzo di detrito del giardino che potrebbe essere soffiato dentro. E ovviamente, fare il bagno in questo modo non porta a un’esperienza così piacevole, e non è nemmeno ottimo per la salute. Ma non preoccupatevi, una volta che sapete come pulire una vasca idromassaggio, è davvero molto semplice.

Come pulire una vasca idromassaggio

Il metodo per pulire una vasca idromassaggio dipende in parte dal tipo di vasca che avete in giardino e da quanto spesso la usate. Ma qualunque sia lo stile che avete scelto, per mantenerla pronta per un tuffo e per funzionare al meglio, è necessario avere un regime di pulizia regolare.

Di seguito abbiamo descritto i migliori approcci per i design permanenti e gonfiabili, insieme a un semplice programma di pulizia, per aiutarti a mantenere la tua vasca idromassaggio priva di batteri.

vasca idromassaggio HydroLife su pavimentazione con recinzione

Lavori quotidiani di pulizia della vasca idromassaggio

Per mantenere le idee della tua vasca idromassaggio al top, ci sono alcune operazioni veloci da fare ogni giorno.

  1. Dopo l’uso, ripesca tutte le foglie grandi o i frammenti di fiori che potrebbero essere stati soffiati dentro.
  2. Pulire con un panno pulito e umido le macchie che potrebbero essere evidenti intorno al lato della vasca, o provare a usare un tampone per la pulizia della vasca.
  3. Controlla i livelli di pH e di disinfettante che uccidono i batteri nell’acqua e assicurati che siano mantenuti. Potete usare sia il bromo che il cloro per disinfettare l’acqua, ma il bromo è una sostanza chimica leggermente più morbida e quindi è più delicato sulla pelle sensibile”, dice Natalie Harrison di HydroLife. È possibile testare i livelli utilizzando un kit di test per vasche idromassaggio o piscine. Il pH dovrebbe idealmente essere compreso tra 7,2 e 7,4. Troppo basso e sarà acido, il che può causare la corrosione, troppo alto e sarà troppo alcalino, lasciando accumulare il calcare e rendendo l’acqua torbida. Entrambi possono irritare gli occhi e la pelle e influenzare l’efficienza del disinfettante, che può influenzare il funzionamento della vasca. La nostra guida sulla manutenzione della vasca idromassaggio contiene consigli più dettagliati.

vasca idromassaggio su terrazza di HydroLife

Pulizia settimanale della vasca idromassaggio

Cercate di spuntare queste operazioni di pulizia circa una volta alla settimana, a seconda di quanto usate la vasca.

  1. Pulisci il cestello dello skimmer. Per fare questo, spegni la spa, svita il cestello, estrailo e rimuovi tutti i detriti che ha catturato.
  2. Come per la manutenzione della piscina, dovrai dare una scossa all’acqua della tua vasca usando granuli di cloro e granuli di non-cloro. Questo abbatte le clorammine, che si formano dal disinfettante che reagisce a cose come la pelle morta e il sudore e rende l’acqua torbida. Il dosaggio dello shock ucciderà anche i batteri. Dovreste anche dare una scossa alla vasca se non l’avete usata per un po’, o se l’avete svuotata e poi riempita di nuovo. Se avete usato un trattamento a base di cloro, assicuratevi di dargli un po’ di tempo prima di rientrare – questo può durare fino a 24 ore, ma controllate l’etichetta del prodotto che avete scelto e testate l’acqua in anticipo per essere sicuri che sia sicuro.

vasca idromassaggio interrata di HydroLife

Lavori di pulizia della vasca da bagno calda da fare ogni tre o quattro mesi

  1. Ogni tre o quattro mesi, è buona norma scaricare completamente l’acqua dalla vasca. Ma prima di farlo, inserisci un prodotto per la pulizia delle tubature per farlo circolare e risciacquare i tubi e le attrezzature. Poi spegni i getti e lascia la vasca per una notte.
  2. La mattina dopo, stacca la spina della vasca e lascia scolare tutta l’acqua. Una volta che è vuota, controlla i filtri per vedere se hanno bisogno di una pulizia (vedi sotto per i passaggi su come farlo).
  3. Indossare guanti di gomma e usare un panno morbido e umido o una spugna, pulire l’interno della vasca per rimuovere la schiuma. Evitare di usare un prodotto abrasivo o duro che potrebbe graffiare la superficie della vasca – invece, investire in uno che è specificamente fatto per il lavoro. Se volete usare un prodotto di pulizia naturale, provate l’aceto distillato, che è più puro dell’aceto bianco. Non essere tentato di usare il detersivo, a meno che tu non voglia che la tua acqua sia molto schiumosa!
  4. Una volta che la vasca da bagno è pulita, è il momento di riempirla di nuovo con acqua fresca. Gira il termostato a freddo o al minimo fino a quando la spa è riempita e le pompe e i getti funzionano correttamente, poi riporta il termostato all’impostazione che preferisci.
  5. Prendere provvedimenti per bilanciare l’alcalinità e il pH dell’acqua della spa il più rapidamente possibile. Questo può richiedere alcuni giorni. Introdurre i prodotti chimici appropriati per l’avvio (le istruzioni per l’uso e la cura della vostra spa dovrebbero specificare quali).

vasca idromassaggio in legno e bambù all'aperto

Come si pulisce il filtro di una vasca idromassaggio?

Raccomandiamo di dare una bella pulita al filtro della vasca idromassaggio 2-4 volte al mese, a seconda di quanto lo usi”, dice Natalie Harrison di HydroLife. Puoi farlo mettendo un po’ di soluzione detergente per filtri e acqua in un secchio, immergendo completamente i filtri e lasciandoli in ammollo per una notte.

Sciacquateli con cura il giorno dopo (evitando la tentazione di usare la migliore idropulitrice) e lasciateli asciugare completamente prima di rimetterli nella vostra vasca idromassaggio.

Consigliamo di avere un set di filtri di riserva in modo che un set possa essere pulito a fondo mentre l’altro è in uso”, continua Natalie. In questo modo, puoi ancora goderti la tua vasca idromassaggio. I filtri possono durare un paio d’anni con la giusta cura, a seconda dell’uso”, aggiunge.

filtri per vasca idromassaggio sul decking

Come si pulisce una vasca idromassaggio gonfiabile?

Introdurre una vasca idromassaggio gonfiabile nelle vostre idee di patio è una grande alternativa ai design più permanenti, in quanto fornirà tutti i benefici de-stressanti, ma ad un prezzo più accessibile. Mantieni il tuo in modo pulito con questi passi:

  1. Una vasca idromassaggio gonfiabile deve essere svuotata più spesso di una vasca permanente – generalmente ogni tre o quattro settimane.
  2. Quando è vuota, pulire l’interno con acqua calda e sapone e una spugna di microfibra umida. Non usare prodotti abrasivi o spazzole che possono danneggiare l’interno.
  3. Risciacquare accuratamente con un tubo finché non ci sono più bolle di sapone.
  4. Ricordati di pulire anche i filtri – questo dovrebbe essere fatto una volta alla settimana e sostituito dopo un mese.

idee per la vasca idromassaggio: Lay-Z Spa palm springs vasca idromassaggio gonfiabile sul patio

Altri consigli degli esperti per la pulizia della vasca idromassaggio

Natalie Harrison di HydroLife condivide altri consigli utili da tenere a mente quando si impara a pulire una vasca idromassaggio:

  • Se puoi, metti le mani su una pompa sommergibile: ti farà risparmiare un sacco di tempo quando dovrai svuotare la tua vasca.
  • Cerca di fare la doccia prima e dopo l’uso della vasca idromassaggio.
  • Evita di entrare nella vasca quando indossi abbronzatura finta o creme.
  • Regalati dei costumi da bagno “solo per l’idromassaggio” e sciacquali solo in acqua fredda, piuttosto che lavarli in lavatrice.

Stai cercando altri modi per portare l’acqua nel tuo terreno o hai voglia di più spazio per nuotare? Le nostre idee di piscine da giardino ti ispireranno.

vasca idromassaggio sul ponte

Menu