Come fare, Piante

Come spostare un albero: consigli per il reimpianto di alberi e arbusti

Al momento sembrava una buona idea, ma ora devi scoprire come spostare un albero o un arbusto che si trova nel posto sbagliato. Il giardinaggio a volte mette i bastoni tra le ruote in questo modo.

Potresti aver già scelto uno dei migliori alberi per piccoli giardini e averlo piantato in una posizione che ritieni perfetta, ma poi ti rendi conto un anno o due dopo che è diventato troppo grande per il suo posto o semplicemente non ti è mai sembrato giusto.

Per fortuna gli alberi possono essere facilmente riposizionati se lo fai nel momento giusto dell'anno. Gli alberi giovani si trasferiscono meglio di quelli più consolidati, che sono più difficili da spostare, soprattutto se sono stati in un posto per più di cinque anni.

Ove possibile, solleva e ripianta sempre in una volta sola. Fai attenzione quando sposti gli alberi e segui i nostri consigli su come farlo nel modo giusto per migliorare le tue possibilità di successo.

Piantare un albero per la prima volta piuttosto che spostarlo? Assicurati di leggere anche la nostra guida su come piantare alberi a radice nuda.

QUANDO È IL MOMENTO MIGLIORE PER RIPIANTARE UN ALBERO?

come spostare un albero

Il periodo dell'anno è importante quando si tratta di spostare un albero. L'inizio della primavera (prima che inizi la crescita) e l'autunno (dopo che le foglie sono cadute) sono i periodi migliori per trapiantare alberi decidui.

Nel caso dei sempreverdi, il momento giusto è all'inizio della primavera e alla fine dell'estate. Se il terreno è ghiacciato, sarà impossibile spostare gli alberi in inverno, sempre che non si riesca a infilare una vanga nel terreno duro.

Nel frattempo, in estate, se il tempo è troppo caldo, l'albero o l'arbusto subirà uno stress che lo farà appassire. Quindi controlla sempre il tipo di albero o arbusto prima di fare qualsiasi altra cosa.

Fai il lavoro anche in una giornata mite. È preferibile un tempo uggioso senza vento, in modo che le radici non si secchino durante il trasporto dell'albero nel nuovo posto. Una delle cose peggiori che puoi fare a un albero o a un arbusto che stai spostando è esporre le radici, perché causerà stress.

COME SI SCAVA UN ALBERO PER RIPIANTARLO?

come spostare un albero

Per avere le migliori possibilità di successo, dissotterrare e spostare un albero con una palla di terra umida che copra ancora il sistema radicale. Se il terreno è asciutto, innaffia abbondantemente un paio di giorni prima del trasferimento previsto.

Con una vanga, scava una trincea intorno all'albero e taglia sotto le radici e intorno al fondo della palla di terra. Metti con attenzione la palla di terra su un pezzo di sacco. Avvolgi strettamente il sacco intorno alla palla di terra e fissalo con uno spago.

Vuoi assicurarti che la tua vanga da giardino sia all'altezza del lavoro? Troverai le nostre migliori scelte nella nostra guida all'acquisto delle migliori vanghe da giardino.

GUIDA PASSO DOPO PASSO: COME SPOSTARE UN ALBERO O UN ARBUSTO

come spostare un albero

Primo passo: scegli la tua posizione preferita

Prima di spostare l'albero o l'arbusto, controlla se preferisce una posizione soleggiata o ombreggiata, e le sue preferenze in fatto di terreno, oltre a sapere quanto grande è destinato a crescere, in modo da poter calcolare quanto spazio gli servirà.

Fase 2: preparare la buca di impianto

come spostare un albero

Calcola le dimensioni della nuova buca. Una buca troppo profonda ucciderà gli alberi, mentre una buca poco profonda, in cui le radici sono esposte, ne impedirà la crescita.

Tieni conto delle dimensioni probabili della zolla, dimensionando il tuo albero: la larghezza della nuova buca dovrebbe essere il doppio delle dimensioni della zolla.

Scava la nuova buca prima di dissotterrare l'albero o l'arbusto, perché non vuoi stressarlo lasciandogli le radici esposte prima di ripiantarlo.

Sbarazzati di tutte le pietre più grandi o del materiale duro nella buca, poi aggiungi uno spesso strato di compost o letame ben marcio in modo che le radici dell'albero ricevano un buon apporto di sostanze nutritive.

Fase 3: scavare l'albero o l'arbusto

Per mantenere intatte le radici, dovrai evitare la zolla principale. Va bene tagliare alcune radici su piante grandi con una vanga affilata o un set delle migliori cesoie se dovete liberare delle sezioni. La potatura delle radici deve però essere limitata alle sole radici esterne.

Quando l'albero inizia a liberarsi, dovresti essere in grado di infilare la vanga sotto di esso e iniziare a scuoterlo delicatamente dalla sua base. Inizia a sollevare l'albero, assicurandoti di non danneggiare le radici e che abbiano molta terra intorno.

Fase 4: avvolgi le radici

È importante avvolgere la zolla il prima possibile. Stendi un pezzo di plastica spessa o un telo nelle vicinanze, poi aggiungi una sezione di sacco sopra.

Sposta delicatamente l'albero sul sacco e avvolgi la zolla, fissandola con uno spago. Usa la plastica o il telone come un modo per tirare l'albero lungo il terreno fino alla sua nuova casa.

Fase 5: sposta l'albero o l'arbusto nella sua nuova buca

come spostare un albero

Lega debolmente i rami prima di sollevarli. Usa il vecchio segno di terra sul tronco per valutare se la profondità della buca di impianto è corretta, quindi trascina l'albero nella nuova buca.

Fallo scivolare delicatamente nella buca e regolalo in modo che sia in posizione verticale. La pianta dovrebbe trovarsi allo stesso livello (o leggermente più in alto) di quello che aveva nel suo vecchio posto.

Sesto passo: riempire la buca con il terreno

come spostare un albero

Una volta che l'albero è nella sua nuova casa, spala il terreno scavato nella buca. Tieni l'albero dritto e riempilo intorno con terra e materiale organico ben marcio. Rincalza saldamente il terreno e annaffia man mano che vai avanti.

Infine, premi il terreno con i piedi intorno alla base dell'albero per compattarlo. Innaffia bene.

Fase 7: la cura del tuo albero o arbusto

come spostare un albero

Non lasciare che il terreno si asciughi mentre l'albero si stabilizza. Innaffiare frequentemente è essenziale, soprattutto in estate.

Inoltre, aggiungi uno spesso strato di pacciame intorno all'albero, assicurandoti di mantenere libera l'area immediatamente vicina al tronco. Applica un fertilizzante generale in primavera quando inizia la nuova crescita.

È anche una buona idea aggiungere un palo di sostegno e legare saldamente l'albero ad esso per evitare che dondoli nel vento e venga sradicato.

Menu