Come fare

Dipingere i mobili da giardino: segui i nostri consigli di esperti per un rifacimento dei mobili con stile

Dipingendo i mobili da giardino puoi farli tornare come nuovi ancora una volta. La vernice per legno per esterni proteggerà tavoli da giardino, sedie e panchine dagli elementi, così potrai far durare più a lungo i pezzi che hai scelto o che qualcun altro ti ha passato.

Ma la pittura può anche creare un look completamente nuovo. C'è una brillante gamma di colori tra cui scegliere per i mobili, compresi i blu e i verdi delicati che completano le piante del tuo giardino, neutri morbidi, grigi di tendenza e neri sorprendenti. In alternativa, considera le tonalità calde come i fiori nei tuoi vasi e le bordure in giallo, arancione e rosa.

Dipingere i mobili da giardino non è un lavoro complicato. Richiede solo il kit giusto, un po' di tempo e la nostra guida passo dopo passo. Scorri in basso per tutto il know-how di cui hai bisogno, poi controlla la nostra guida alla migliore vernice per legno per esterni in modo da poter trovare il prodotto e il colore perfetto per il lavoro.

Dipingere i mobili da giardino? Avrai bisogno di:

panchina da giardino dipinta all'interno di una serra con fiori colorati in vaso

  • Spazzola metallica rigida
  • Panni senza lanugine
  • Stucco per legno
  • Spatola per stucco
  • Maschera antipolvere
  • Blocco di levigatura
  • Carta vetrata
  • Primer, se necessario
  • Vernice per legno esterno
  • Pennelli

Primo passo: controlla la condizione dei tuoi mobili da giardino

Dai una buona occhiata ai tuoi mobili prima di iniziare. Se c'è qualche danno minore al legno, come schegge o aree scheggiate, questo è il momento di occuparsene.

Se l'unico problema è la vernice che si stacca, puoi saltare questo punto e passare al punto 3.

Fase due: riparare qualsiasi danno

Usa la spazzola metallica rigida per rimuovere il legno danneggiato, poi sbarazzati della polvere con un panno umido che non lascia pelucchi. Usando la spatola, stendi lo stucco per legno nello spazio vuoto. Assicurati che l'area danneggiata sia completamente riempita. Lascia asciugare, poi carteggia per ottenere una finitura uniforme che sia a filo con il legno circostante.

Terzo passo: carteggia e pulisci i tuoi mobili da giardino

Prima di dipingere dovrai preparare la superficie dei mobili. Indossa una maschera antipolvere per proteggerti, poi usa carta vetrata e un blocco di sabbia per rimuovere qualsiasi vernice sciolta e sfaldata lasciata da applicazioni precedenti e per carteggiare tutte le superfici accuratamente.

Poi, usa un panno umido e privo di pelucchi per pulire tutte le superfici che vernicerai in modo che siano libere da polvere, sporco e grasso.

Quarto passo: applicare il primer, se necessario

Se la vernice per legno da esterno che hai scelto richiede un primer, dovrai applicarlo in questa fase e secondo le istruzioni sulla scatola. Il primer non è necessario? Passa al punto 5.

Quinto passo: applicare la vernice

Dovrai dipingere nelle giuste condizioni. Controlla le previsioni, perché il tempo dovrebbe essere asciutto durante l'applicazione e mentre la vernice si asciuga.

Mescola bene la vernice, poi usa un pennello per applicarla uniformemente ai tuoi mobili, lavorando lungo le venature del legno. Lasciare asciugare per il tempo specificato sul barattolo della vernice.

Fase sei: applicare una seconda mano

Una volta che la prima mano è asciutta, puoi applicare una seconda mano di vernice. Alcune vernici possono richiedere una leggera levigatura tra la prima e la seconda mano, quindi controlla se è questo il caso, e assicurati di rimuovere la polvere creata se devi farlo.

Assicurati che la tua seconda applicazione di vernice sia anche uniforme e lungo la venatura del legno.

I tuoi mobili dovrebbero essere completamente asciutti prima di usarli. Tutto quello che resta da fare allora? Apprezzare i tuoi mobili rinnovati.

Menu