Come fare

Quando spegnere gli irrigatori – il consiglio dell’esperto

Vi state chiedendo quando spegnere gli irrigatori prima dell'inverno? Sapere quando sverniciare l'impianto di irrigazione è essenziale per mantenere il sistema di irrigazione del giardino in buone condizioni di funzionamento ed evitare che si congeli e scoppi durante i mesi più freddi.

Anche il miglior irrigatore da giardino può deluderti se non fai questo compito di manutenzione essenziale. Abbiamo chiesto ai professionisti dell'irrigazione e del prato quando è il momento migliore per spegnere gli irrigatori, a seconda di dove si vive.

Quando si dovrebbero spegnere gli irrigatori?

Trevor Lively, presidente della società Blue Jay Irrigation, spiega che il momento migliore per spegnere gli irrigatori dipende da dove ci si trova. Dice: "Nelle regioni a clima settentrionale come New York, Pennsylvania, Vermont, Minnesota, Illinois, Kansas, Michigan, New Jersey e altre, il periodo migliore per spegnere gli irrigatori è il mese di ottobre".

Infatti, ottobre è generalmente il momento di iniziare a sverniciare il sistema di irrigazione, anche se Trevor mette in guardia dallo spegnere troppo presto se si vive in un clima più caldo. Questo "farebbe perdere al vostro prato l'acqua preziosa di cui ha bisogno per prepararsi all'inverno".

Se volete una linea guida più generale, Jeremy Yamaguchi, CEO di Lawn Love, dice che "dovreste spegnere il vostro sistema di irrigazione prima del primo gelo dell'anno come parte della svernamento del vostro prato". Le opinioni variano sul fatto che questo significhi il primo gelo leggero o duro, ma per essere sicuri, fatelo prima della prima data di gelo.

Irrigatore in giardino

Come si spruzzano correttamente gli irrigatori?

Sebbene Trevor raccomandi di assumere un professionista per spegnere gli irrigatori, puoi anche fare il lavoro da solo, se preferisci.

Jeremy fornisce il seguente schema passo dopo passo: "Vai alla linea principale dell'acqua dove sono collegati gli irrigatori. Chiudi le valvole che impediscono il riflusso. Rimuovi con attenzione il tappo della porta di scarico (è il pezzo di tubo che sporge dal lato) e attacca un tubo dell'aria".

Poi, vorrai 'accendere il tuo compressore sulla sua impostazione più bassa all'inizio. Soffia fuori l'acqua fino a quando le tue linee non sono pulite. Accendi il compressore ad alta potenza solo per un paio di minuti al massimo, in modo da non danneggiare le tue linee. Fatto questo, i vostri irrigatori dovrebbero essere in buone condizioni durante l'inverno e pronti per essere usati in primavera".

Trevor ricorda inoltre ai giardinieri che è necessario "assicurarsi che la zona di soffiaggio sia la più lontana dalla linea principale per garantire un adeguato soffiaggio zona per zona. Se il vostro impianto di irrigazione è situato su un terreno irregolare, iniziate a soffiare con le zone di livello più alto, che avranno bisogno di una pressione maggiore".

Primo piano di un irrigatore a scomparsa

Se tutto questo sembra troppo complicato, assumete un professionista dell'irrigazione del prato per fare il lavoro. Ma sia che si paghi qualcuno per farlo o che si decida di farlo da soli, è molto importante non rimandare, in modo da non compromettere l'irrigazione delle piante l'anno prossimo.

Don Adams, esperto di casa e giardino presso Regional Foundation Repair, spiega che "potrebbe sembrare complicato quando si inizia a sverniciare il sistema di irrigazione della propria casa, ma è più economico e meno impegnativo che dover sostituire un intero sistema nuovo sei mesi dopo".

Menu